Pagina:Scienza - Li Meravigliosi Secreti di Medicina, 1618.djvu/94

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


42 SECRETI

tilità, che quindi lor nasce, fa conoscer a secolari essere molto migliore la vita de religiosi, che non la loro abbondante sciolta, et disordinata, che di continuo tengono: et a questo proposito allegaremo Hippocrate, che dice, alli corpi humidi esser molto conveniente l'astinenza, percioche ella dissecca il corpo: et Galeno medesimamente, il corpo secco esser più vicino alla sanità, che quello che è humido. Volendo dunque i religiosi usare questi nostri rimedij, converrà pigliarlo in manco quantità, e men spesso, che non farebbon i secolari, atteso che opererà più in questi tali, che non hanno tanta humidità, che in quelli, che abbondano d'escrementi per la loro sfrenata vita. I cibi che si mangieranno, siano in maggior parte conditi con Zafferano; perche ha virtù di conferir molto alla memoria, et anco al cuore, e qundo vorrà alle volte usare queste spetie, gli saranno molto utili. Togliete pepe negro, pepe lungo, gengero, canella, galanga, garofani, zafferano, di ciascuno dramme due, cubebe, macis, noce moscata d'ognuno dramma una; fatene polvere sottilissima, e passatela per setaccio: conferisce anco la mostarda di senape, et i saporetti con pepe, et zafferano. Usi mangiare dopò il cibo frutti astringenti, come sorbe, nespole, e crugniali maturi, e cotogni e pere, et altri simiglianti cotti, overo conditi, li quali se si usassero a tutto pasto, sarebbono molto nocivi, piglisi similmemte in ulitimo olive mature

L'astinenza conviene ai corpi humidi

Zafferano conferisce alla memoria, e al cuore Specie convenienti alla memoria.

Frutti, che ritengon i fumi del cibo non vadino al capo.