Pagina:Serra - Scritti, Le Monnier, 1938, I.djvu/475

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search


428 NOTIZIA srril.l SCRITTI I>1 RENATI > SERRA La prima stesura dello studio no La Romagna si dif¬ ferenzia notevolmente dalla ristampa, riveduta dall’au¬ tore, del Quaderno sesto delia Vot e : periodi modificati, aggiùnti, tolti; note soppresse, espressioni attenuate; non tali però da cambiare il pensiero fondamentale del critico. Il saggio fu qnindi riprodotto dal Quaderno della Voce nel primo volume delle Opere ili lì. U. edizione .sud¬ detta curata dal Prezzolini, come afferma una Mota hi- hliograflca in fondo al libro, e tille quale si ristampa oggi per la terza volta nel volume primo della presente edizione Le Mounier. 1909. ANTONIO BELTRA.UKLLI. (Voi. I. pagg. 49-09). Con questo studio su Antonio Beltramelli, e dopo poche righe del direttore prof. Gasperoni. dal titolo « La Romagna » ni mini hi lori, in cui velatamente e sotto voce si accennava alla ottenuta collaborazione di Renato Scr ra-(«a noi vennero, desiderosi di portare il loro con¬ tributo d’ingegno e di dottrina, giovani che aprirono anch'essi il cuore ad una lieta speranzn.... Stilili di ar¬ gomento storico, letterario e artistico inoltre renderanno pili vario, dilettevole utile il periodico»), si apriva il nuovo anno della rivista La Romagna (a. VI, serie III, fase. I. gennaio 1900. pp. 5-20). Questo scritto serriano precede dunque, almeno nella stampa, quello su Giovanni Pascoli, e si ha notizia di lui nella stessa lettera del dicembre 1908 a Luigi Ambrosini : <• Vedrai nel Gemi, della Romagna uno studio mio su Reltramelli, finito (messo insieme: non finito) quasi ne¬ gli ultimi giorni: e un gruppo ili recensioni R. S. Roba da Romagna : anche due righe su Ringhi Tingili. Mia la pagina sulla canzone del Carroccio. Tutto quest'anno