Pagina:Sul progetto di una strada di ferro da Milano a Como.djvu/9

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

129

basterà il prezzo medio di lire 1250 ciascuno. Almeno ai 9 ponti di gran dimensione si vorrebbe dare un costo di 5 o di 6 mila lire, e così la partita s’accrescerebbe di lire 50,000.

Non è a dimenticarsi che se per debolezza di costruzione un solo di questi 32 ponti avesse a ruinare, gli introiti della strada che devono essere di 1000 e più lire al giorno, verrebbero interrotti per tutto il tempo bisognevole al restauro.

Al terreno da occuparsi l’Autore diede in genere il valore agrario di espropriazione di 50 cent. al metro quadro; ma non contemplò alcuna demolizione di case, chiese, cappelle, campi giardini, mulini, ponti, argini, fontanili, colatoj, ecc., il che deve pur prevedersi su una linea che attraversa i sobborghi di due città e rade una dozzina di grosse terre e percorre tre o quattro miglia di terreni irrigativi. La sola demolizione di quattro o cinque case a prezzo d’espropriazione, potrebbe importare un centinaio di mila lire. E infatti nel progetto veneto si valutò questa partita ad un milione.

L’Autore stabilì la lunghezza delle guide di ferro pel tronco principale a spranghe 18,264 di metri 4;30 ciascuna, ciò che darebbe in totale metri 78,535; ora il tronco principale essendo, a detta sua, lungo quaranta mila metri, una coppia di gui-
de dovrebbe essere di metri ottanta mila. Mancano adunque a compiere la misura metri 1465 i quali nei dati dell’Autore avrebbero un valore di circa lire 10,000.

L’Autore attribuisce ad ogni spranga di metri 4,30 il peso di kilogr. 61,60, ossia kil. 14,325 per ogni metro. Ora nelle Ricerche sulla strada di Venezia si è già detto che in Inghilterra si dà alle guide perfino il peso di kil. 37 al metro. E sulla strada-esemplare di Liverpool in questo momento si vanno cangiando a enorme spesa tutte le spranghe perchè trovate troppo deboli alla prova di pochi anni; e in queste cose che devono durar mezzo secolo, chi più spende meno spende. Su questi dati la somma che nel Prospetto oltrepassa già il mezzo milione (lire 573,781) sarebbe da elevarsi comodamente al milione intero.

Per la stessa ragione sarebbe ad accrescersi il costo dei metri 1465 ricordati qui sopra, nonché quello dei 5000 metri per la doppia carriera, e quello dei 3000 metri d’accompagnamenti e diramazioni; le quali tre aggiunte sommano a metri 9465. Il peso da aggiungersi sarebbe dunque più di cento trenta mila kilogrammi; e il prezzo più di 60 mila lire.

Quanto al peso dei cuscinetti, sulla strada-esemplare di Liverpool si van-