Pagina:Varon milanes.djvu/16

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
18

mio, che mi levò l’opera dalle mani. Pregommi nondimeno a dar compimento al restante, non intendendosi di rompermi perciò il disegno, anzi di maggiormente a ciò necessitarmi. Onde gli promisi quando altro accidente non me ne distoglia, di farlo volentieri. Questo è dunque quanto per ora mi trovo messo insieme, coll’ordine che segue.



Die xix. Novembris mdccl.

REIMPRIMATUR.

F. Jo. Baptista Wahemans Ord. Præd. Sac. Th. Magister Commissarius. S. Officii Mediolani.

F. Curionus Archipr. S. Eusebii pro Eminentiss. & Reverendiss. D. D. Card. Archiep.

V. Julius Cæsar Bersanus pro Excellentiss. Senatu.