Pagina:Verga - Dal tuo al mio.djvu/185

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

— 169 —


— Io?

Don Rocco, senza dargli retta, continuò a gridare verso il terrazzino, prendendosela anche con Rametta:

— Don Nunzio? Sarà andato a letto, quell’animale!

Poi tornò a sfogarsi col barone:

— Avete messo il paese intero sottosopra col vostro sciopero! Per non spendere qualche soldo di più....

— Bravo, e i denari? — volle dire Sidoro.

— Non ve li cercano a voi, don coso!

— Tu vai in cucina — gridò il barone esasperato, prendendo Sidoro per le spalle.

— Me ne vo. Non m’importa....

— Mancassero i denari a quel ladro di Rametta — riprese don Rocco