Pagina:Versi di Giacomo Zanella.djvu/131

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search




NELLE NOZZE

DELLA CONTESSA LUCIA CITTADELLA

di padova

COL CONTE GIULIO GIUSTI

di verona.

___


LA SUOCERA AL GENERO.

(Imitato dall’inglese di L. Sigourney.)

__


     Sii pio con lei, sii tenero e gentile,
Tu che l’usignoletta al nido involi,
     Al pacifico nido, ove di aprile
4Cantando salutava i primi soli.

     Piange il vedovo sito e piange il ramo
Donde il volo spiccò la prima volta
     Cade il giorno: piangendo o la richiamo;
8Ma d’altri, che di me, la voce ascolta.

     Sii pio con lei, sii tenero: t’adora
Più che il suo labbro virginal non dice:
     Per te l’aure natali e la dimora
12Del padre obblìa, compagne e genitrice.