Pagina:Zibaldone di pensieri VII.djvu/36

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
(4112-4113) pensieri 31



*    Diminutivi positivati. γόνυ-γονάτιον (vedi Luciano, Opera, 1687, II, 83) γουνὶς ίδος. Cosí ginocchio è diminutivo positivato di genu (14 luglio 1824).


*    Descansado, che ha riposato, detto di persona. Cervantes, Novelas exemplares, Milan, 1615, p. 580 (15 luglio 1824).


*    Adultus o venga da adolesco o da adoleo è originariamente participio neutro passato, di un verbo neutro (15 luglio 1824).


*    Diminutivi positivati. Muscus-muschio.


*    Desatentado. Cervantes, loc. cit. qui sopra, p. 605 (16 luglio 1824).  (4113)


*    Entreabrir, entre oscuro (Cervantes, loc. cit. qui dietro, p. 588) e simili (vedi il dizionario spagnuolo in entre...) aggiungasi al detto altrove dell’antico uso d’inter per fere ec., conservato ne' volgari moderni. Cosí in francese entrevoir ec. ec. (16 luglio 1824).


*    Apercebido, di cui altrove, notisi che non è participio di verbo neutro, ma attivo, ed è participio passivo (17 luglio 1824).


*    Del bello esterno come sia relativo, vedi un luogo insigne di Cicerone, De Natura Deorum, I, 27-29 (19 luglio 1824).


*    Diminutivi greci positivati. σάκχαρ-σακχάριον (20 luglio 1824).


*    Frequentativo. Tâter-tâtonner coi derivati (20 luglio 1824).


*    Diminutivi positivati. Capella, capretta coi derivati, metafore ec. Cosí oveja (ovicula) per ovis. Cosí