Pensieri di varia filosofia e di bella letteratura/1962

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Pagina 1962

../1961 ../1963 IncludiIntestazione 27 novembre 2014 100% Saggi

1961 1963

[p. 464 modifica] pochi veri e grandi rapporti [p. 465 modifica]rapporti delle medesime, poco bene può applicare i risultati delle sue osservazioni e ragionamenti. Lo dimostra anche l’esperienza usuale, nelle stesse nostre parti meridionali e immaginose e gl’immensi spropositi o di opinione o di condotta ec. che tutto giorno si leggono o ascoltano o vedono, ne’ freddi ragionatori, inaccessibili ad ogni illusione. Cercando il puro vero, non si trova. La ricerca delle verità, massime delle piú grandi, sopra tutto di quelle che spettano alla scienza dell’uomo, ha bisogno della mescolanza ed equilibrato temperamento di qualità contrarissime, immaginazione, sentimento e ragione, calore e freddezza, vita e morte, carattere vivo e morto, gagliardo e languido ec. ec. (21 ottobre 1821).


*    Un des grands avantages des dialectes germaniques en poésie c’est la variété et la beauté de leurs épithètes. L’allemand, sous ce rapport aussi, peut se comparer au grec; l’on sent dans un seul