Pensieri di varia filosofia e di bella letteratura/2324

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Pagina 2324

../2323 ../2325 IncludiIntestazione 4 settembre 2015 100% Saggi

2323 2325

[p. 169 modifica] derivati dorsualis (da dorsum o dossum verrebbe dorsalis o dossali. Vedilo infatti con altre simili voci nel glossario), dossuarius, dorsuosus. Dorsuosus è da dorsus us come luctuosus da luctus us, fructuosus da fructus us, flexuosus da flexus us, sinuosus da sinus us, aestuosus da aestus us ec. ec., actuosus da actus us ec., portuosus da portus us ec., tortuosus da tortus us ec. (vedi il Forcellini in monstruosus, che forse viene esso stesso da un monstrus us). Adfectuosus da adfectus us ec. Ossuosus par che venga da os o da ossum i, e pure a’ bassi tempi, o volgarmente, si disse ossuum, ossua. Vedi Forcellini e glossario impetuosus, tumultuosus, sumptuosus, untuoso. Vedi la p. 2226 e 2386 (2 gennaio 1822).


*    Assalire italiano, assaillir francese, assaltar spagnuolo [p. 170 modifica]spagnuolo (semplice continuativo di assalire e derivato dal suo particicipio al modo di cento mila altri verbi; del resto, proprio anche dell’italiano) non dimostrano essi un’origine comune, cioè un assalire latino che, non trovandosi negli scrittori, non può essere stato che volgare? Vedi il Forcellini e il glossario se hanno nulla. Nello spurgo di voci senza buona autorità il Forcellini porta infatti Adsalio, adorior, aggredior. Adsalitura et Adsaltura, aggressio (2 gennaio 1822).


*    Alla p. 1121, fine. Il verbo periclitari che cosa crediamo noi che sia con quella sua desinenza in tari? Null’altro che un continuativo o frequentativo di periculari, participio periculatus contratto in periclatus (come periculum spessissimo in periclum, e qui con piú ragione per non dire