Pensieri di varia filosofia e di bella letteratura/2559

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Pagina 2559

../2558 ../2560 IncludiIntestazione 7 settembre 2015 100% Saggi

2558 2560

[p. 306 modifica] e, se non facili, almeno possibili ad evitarsi. Lascio gli etiopi, gli americani che non avevano barba, certe differenze di costruzione negli ottentotti, i patagoni (se ve n’ha), i lapponi (che forse nascono e vivono in un clima non destinato dalla natura alla specie umana, come a tante altre specie d’animali, piante ec. ha negato questo o quel clima o paese ec. o tutti i climi e paesi, fuorché un solo). Tutto ciò si potrà considerare come differenze delle varie specie tra loro, dentro uno stesso genere, nel modo che, per esempio, il genere dei cani ha diversissime specie, e diverse o in uno stesso clima e paese, o in diversi climi destinati a tale o tal altra di esse ec.

Ma che in un medesimo clima, in un medesimo paese, da due medesimi genitori, nascano dei figli cosí differenti fisicamente, come accade tra gli uomini, che