Pensieri di varia filosofia e di bella letteratura/3695

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Pagina 3695

../3694 ../3696 IncludiIntestazione 5 dicembre 2015 100% Saggi

3694 3696

[p. 114 modifica]


*   Alla p. 2777, fine. Il g protatico avanti la n, trovasi nel latino aggiunto eziandio a voci semplicemente latine, non greche, come al tema nascor in molti de’ suoi composti: adgnascor, agnatus, prognatus, cognatus, cognatio ec. ed anche nel semplice gnatus. Cosí gnavus, gnavare ec. per navus, navare, e ignavus per innavus. Vedi Forcellini in gnarus, ignarus, e nelle voci suddette e simili ec. (15 ottobre 1823). Vedi p. 3727.


*    Alla p. 2996, margine. Nigreo - nigrico - nigro as. Se nigro venisse da nigreo apparterrebbe forse alla nostra teoria, almen quanto alla derivazione e formazione, e sarebbe a notare che il suo verbo originale sarebbe della seconda, non della terza. Ma forse nigro viene a dirittura da niger gri. Nigrico o da nigreo o da nigro (15 ottobre 1823).


*    Obsoleto as da obsolesco - obsoletus (15 ottobre 1823). Ma questo non è continuativo. Esso significa obsoletum reddere, significato alienissimo della sua formazione. Ei non è che di Tertulliano e d’altri d’inferior latinità (Forcellini e glossario). La sua barbarie è maggiormente manifesta per la nostra