Pescatori d'Islanda/Parte III/Capitolo VI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Capitolo VI

../Capitolo V ../Capitolo VII IncludiIntestazione 29 luglio 2017 75% Da definire

Pierre Loti - Pescatori d'Islanda (1886)
Traduzione dal francese di Carlo De Flaviis (1911)
Capitolo VI
Parte III - Capitolo V Parte III - Capitolo VII

[p. 85 modifica]

Capitolo Sesto.


— La vecchia Yvonne che è ubbriaca!

Ella era caduta e i monelli le correvano dietro; fu proprio all’entrata di Ploubazlanec, dove vi sono molte case lungo la strada.

Ebbe però la forza di rialzarsi e zoppicando si salvò col suo bastone.

La vecchia Yvonne che è ubbriaca!...

I piccoli sfrontati andavano a guardarla sotto il naso ridendo.

Ve ne erano di quelli che dopo averla vista bene, con quella smorfia di dolore senile, se ne andavano rattristati e sorpresi non osando dire più niente.

Giunta a casa sua, chiusa la porta, gettò un grido di disperazione suprema, e si lasciò cadere in un angolo con la testa al muro. La sua cuffia le era caduta sugli occhi, la gettò a terra — la sua povera, bella cuffia conservata sempre con tanta cura! La bella veste della domenica era tutta sporca, ed una piccola coda di capelli, di un bianco [p. 86 modifica]giallo, usciva dal suo stringi-testa completando quel disordine di accattona....