Poesie varie (Pascoli)/Piccolo vangelo/Il fiore

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
../L'allodola

../L'ape IncludiIntestazione 16 dicembre 2012 100% Da definire

Piccolo vangelo - L'allodola Piccolo vangelo - L'ape
[p. 200 modifica]
IL FIORE



E seguitò: Nel fiore de la vita.
Chè non è pianta, chè non è vermena
3che non si trovi al tempo suo fiorita;

o presso mormorante acqua di vena
o ne lo stagno tacito; per lande
6o in solchi; sopra il fimo o ne la rena:

e la quercia che immensa l’ombra spande,
piccolo; e il fioraliso ch’ha lo stelo
9sottile, porta il fiore suo più grande:

piccolo il pino, grande il grogo: e il melo
l’ha bianco e pure è la fuggevol cosa!
12e il cardo, eterno e del color di cielo.

In verità! non è così ritrosa
vita, che il fiore al tempo suo non metta:
15e da l’irsuto bronco esce la rosa:

[p. 201 modifica]


e tale è nuda e squallida e soletta
a gli occhi nostri, sopra ignave zolle,
18che a l’ombra de le stelle d’oro aspetta

d’aprir l’olezzo de le sue corolle.