Questioni Pompeiane/Che si sa di Pompei dalle storie

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
../Significato probabile del nome Pompei

../Topografia del Vesuvio IncludiIntestazione 1 febbraio 2014 100% Da definire

Significato probabile del nome Pompei Topografia del Vesuvio
[p. 54 modifica]

Che si sa di Pompei dalle storie.


Strabone ha scritto che gli Osci tennero già Pompei, indi la dominarono i Tirreni e i Pelasgi, e dopo questi i Sanniti, dai quali eziandio ne fu perduto il possesso (L. V, e. IV, 8 Kramer). Ora che è ben dimostrato il lungo dominio degli Etruschi nella Campania (v. l’art, nostro Iscrizioni Etrusche trovate in sepolcri campani» Bull. Arch. Nap. nuova serie anno l. p. 84 segg. e «monumento di architettura etrusca in Capua» ivi p. 128 segg), risulta di per se che questi Tirreni, e Pelasgi pel solito scambio sono da credersi la stessa cosa, che Etruschi. Adunque Pompei con Capua, Nola, e Nocera ubbidì a questi, finché circa il 331 di Roma, o alquanto dopo, loro la tolsero i Sanniti, ed a questi i Romani nel 544. Era municipio nei tempi della guerra sociale, quando M. Erennio decurione vi morì percosso da un fulmine a ciel sereno; ma parteggiava per la lega italica (App. I, 39): perochè Silla la prese di assalto. Cicerone ci ha fornito la pregevolissima notizia, che Pompei fu colonia del numero delle Sillane, dedotta da P. Cornelio Silla parente del Direttore (Cic. Pro Sylla e. 21): che questi novelli abitatori occuparono la città, lasciando luogo ai Pompeiani, coi quali ebbero però per alcun tempo dei dissidii intorno alle ambulationes, ossia ai luoghi di riunione, ove si disputavano i candidati alle magistrature, e i loro suffragii (del significato di questa voce ambulatio vedi [p. 55 modifica]quello che ne ho scritto avanti a p. 31, seg.), per la elezione dei magistrati. Augusto nel 747 vi mandò alcuni altri coloni, i quali abitarono fuori in un borgo, che chiamarono il borgo Augusto Felice suburbano, Pagus Augustus Felix Suburbanus.