Rime (Tassoni)/Sopra due personaggi fatti cortigiani dal Papa

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sopra due personaggi fatti cortigiani dal Papa

../Era nato tra i santi in ciel bisbiglio ../Sopra il conte di Culagna IncludiIntestazione 18 dicembre 2020 75% Da definire

Sopra due personaggi fatti cortigiani dal Papa
Era nato tra i santi in ciel bisbiglio Sopra il conte di Culagna
[p. 317 modifica]

XXXVIII

Sopra due personaggi fatti cortigiani dal papa.

     Chiacchiera il Fontanella sí gagliardo
ch’appresso a lui il Bertolotto è muto;
Evandro Conti dello stuol cornuto
meritamente porta lo stendardo.
    L’uno fa del statista ed è lombardo,
e l’altro è un romanesco di velluto:
basta, che l’uno e l’altro è conosciuto,
quel per un becco e questo per bugiardo.
     Ma il papa, ch’è signor molto discreto,
volendo provveder al mal odore
di ciaschedun di lor che fa gran feto,
     ha fatto con buon zelo e santo amore
quei ch’è un chiarlone camerier segreto
e quei ch’è un becco cavalier d’onore.