Rime (Vittoria Colonna)/Stanza XX

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Stanza XX

../Stanza XIX ../Stanza XXI IncludiIntestazione 31 agosto 2009 75% Poesie

Stanza XIX Stanza XXI


STANZA XX

Perchè dolce più assai era fra l’ erba
   Sotto l’ ombre dormir queto e sicuro,
   Che ne’ dorati letti, e di superba
   Porpora ornati: e forse più ogn’ oscuro
   Pensier discaccia, ed ogni doglia acerba,
   Sentir col cor tranquillo, allegro, e puro
   Nell’ apparir del Sol mugghiar gli armenti,
   Che l’ armonia de’ più soavi accenti.