Rime nuove/Libro II/Ora e sempre

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Poesie

../La stampa e la riforma ../Traversando la maremma toscana IncludiIntestazione 7 febbraio 2012 100% poesie

Libro II - La stampa e la riforma Libro II - Traversando la maremma toscana
[p. 576 modifica]


XXXIII.

ORA E SEMPRE


Ora — : e la mano il giovine nizzardo
Biondo con Sfavillanti occhi porgea,
E come su la preda un lëopardo
4Il suo pensiero a l’avvenir correa.

E sempre — : con la man fiso lo sguardo
L’austero genovese a lui rendea:
E su ’l tumulto eroico il gagliardo
8Lume discese de l’eterna idea.

Ne l’aër d’alte visïon sereno
Suona il verbo di fede, e si diffonde
11Oltre i regni di morte e di fortuna.

Ora — dimanda per lo ciel Staglieno,
Sempre — Caprera in mezzo a ’l mar risponde:
14Grande su ’l Pantheon vigila la luna.