Trattato di architettura civile e militare I/Trattato/Libro 5/Esempio 5

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Trattato - Libro 5 - Esempio 5

../Esempio 4 ../Esempio 6 IncludiIntestazione 31 agosto 2016 75% Da definire

Trattato - Esempio 4 Trattato - Esempio 6

[p. 276 modifica]

ESEMPIO V.

Fortezza sur un colle sporgente in fondo una valle.

In altra forma, in apparenza estrana, si può una terra edificare fortissima, presupponendo che infra due monti sia un altro monte o collina dal quale si causa due vallette: in questo caso si deve fare due grossi torroni, l’uno nell’estremità del monte o collina, l’altro nella parte opposita od equivalente, e da quelli tirare le linee delle mura angulate con gli angoli ver la parte di dentro, e nelle estremità terminanti nel fondo delle valli si facciano i torroni (1).

  1. La figura, che qui si omette, è similissima alla 2a della Tav. VIII.