Verbali del Consiglio dei Ministri della Repubblica Sociale Italiana settembre 1943 - aprile 1945/12 febbraio 1944

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Verbale del Consiglio del 12 febbraio 1944

../11 gennaio 1944 ../11 marzo 1944 IncludiIntestazione 21 agosto 2008 75% Da definire

11 gennaio 1944 11 marzo 1944


Riunione del Consiglio dei Ministri del 12 febbraio 1944-XXII, sotto la presidenza del Duce della Repubblica Sociale Italiana, Capo del Governo e Ministro degli Affari Esteri.

Segretario il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Medaglia d’oro Francesco Maria Barracu.

Sono presenti i sottoindicati Ministri:

Partito Fascista Repubblicano Pavolini Alessandro

Giustizia Pisenti avv. Luigi

Forze Armate Graziani Rodolfo

Educazione Nazionale Biggini prof. Carlo Alberto

Lavori Pubblici Romano Ruggero

Agricoltura e Foreste Moroni dott. Edoardo

Comunicazioni Liverani Augusto

Economia Corporativa Tarchi dott. Angelo

Cultura Popolare Mezzasoma dott. Fernando

Inoltre intervengono:

Comandante Generale della Guardia Nazionale Repubblicana Ricci Renato

Commissario Nazionale dei prezzi Fabrizi Carlo

Commissario Nazionale del Lavoro Marchiandi Ernesto

Sono assenti i sottoindicati Ministri:

Interno Buffarini Guidi avv. Guido

Finanze Pellegrini Giampietro avv. Domenico

La riunione inizia alle ore 10.

Su proposta del Duce, Capo del Governo, il Consiglio dei Ministri approva i seguenti provvedimenti:

Schema di Decreto col quale la Guardia Nazionale Repubblicana estende la propria attività nell’ambito dei servizi telefonici, redio-telegrafici e radiotelefonici 2 ;

Schema di Decreto relativo all’abolizione degli ordini cavallereschi istituiti dal cessato regime e al divieto di fregiarsi di distintivi, insegne e nastrini degli ordini anzidetti 3 ;

Schema di Decreto che dà facoltà ai Ministri di assumere, per il funzionamento del proprio Ministero, personale straordinario con un anno di prova 4 ; - - Schma di Decreto con il quale vengono poste a carico dello Stato le spese per i funerali del Ministro della Giustizia avv. Antonino Tringali Casanova 5 ;

Schema di Decreto che commina la pena capitale a carico di disertori o renitenti di leva6 ;

Schema di Decreto per la destituzione dalla carica di Accademico d’Italia del prof. Alberto De Stefani 7;

Schema di Decreto col quale si dà facoltà ai Capi delle Provincie a dichiarare con propri decreti, sentiti gli organi competenti, civilmente mobilitati cittadini e aziende al fine di assicurare l’alimentazione della rispettiva Provincia 8 .

Su proposta del Duce, Capo del Governo, il Consiglio dei Ministri approva in massima il seguente provvedimento: Schema di Decreto sul trattamento economico da usale al personale della Guardia Nazionale Repubblicana 9

Su proposta del Duce, Capo del Governo, il Consiglio dei Ministri non approva i seguenti provvedimenti:

Schema di Decreto col quale viene affidato alla Guardia Nazionale Repubblicana il servizio di censura postale in tempo di guerra 10 ;

Schema di Decreto per la istituzione di un Tribunale Militare territoriale di guerra per la Guardia Nazionale Repubblicana 11 .

Su proposta del Duce, Capo del Governo, il Consiglio dei Ministri ratifica il seguente provvedimento:

Decreto Ministeriale portante modifiche alla Commissione per i pagamenti da effettuarsi in Italia per conto delle Amministrazioni pubbliche dell’Africa Italiana 12 .

Il Consiglio dei Ministri approva, su proposta del Duce Ministro degli Affari Esteri, i seguenti provvedimenti:

Schema di Decreto per la destituzione degli Ambasciatori De Vecchi Cesare Maria, Grandi Dino, Bastianini Giuseppe, Alfieri Dino 13 ;

Schema di Decreto per il collocamento a disposizione del Ministero per gli Affari Esteri degli Amasciatori Rosso Augusto, Dino Gemil,; dei Ministri Plenipotenziari di 1^ classe Vitetti Leonardo, Tamaro Attilio, Talamo Atenolfi, Brancaccio Giuseppe, Sapuppo Giuseppe,; dei Ministri Plenipotenziori di 2^ classe Persico Giovanni, Vidau Luigi, Cosmelli Giuseppe 14 ;

Schema di Decreto per il collocamento a riposo per ragioni di servizio degli Ambasciatori Buti Gino, De Peppo Ottavio, Jacomoni Francesco,; dei Ministri Plenipotenziari di 1^ classe Toscani Angelo, Sillitti Luigi, Tampurini Antonio, Maccotta Luigi,; dei Consoli Generali di 1^ classe Grossardi Antonio, Camerani Silvio, Landini Amedeo 15 .

Il Consiglio dei Ministri approva, su proposta del Ministro dell’Interno, il seguente provvedimento:

Schema di Decreto con il quale il Prefetto di 2^ classe a disposizione Macciotta dott. Leonida viene collocato fuori del ruolo organico dei Prefetti ed incaricato delle funzioni di Vice Governatore di Roma 16 .

Il Consiglio dei Ministri ratifica, su proposta del Ministro della Giustizia, i seguenti provvedimenti:

Decreto Ministeriale concernente l’entrata in vigore dei provvedimenti del Commissario Nazionale dei Prezzi aventi per oggetto la fissazione o la variazione dei prezzi17 ;

Decreto Ministeriale riguardante la proroga fino al 15 gennaio 1944-XXII della restituzione della competenza dal Tribunale Militare di Roma al Tribunale Speciale per la Difesa dello Stato18 ;

Decreto Ministeriale relativo al tramutamento del dott. Lamberti Bocconi Livio, Primo Presidente della Corte d’Appello di Palermo, alla Corte d’Appello di Brescia con funzioni di Procuratore Generale dello Stato 19 ;

Decreto Ministeriale concernente il funzionamento delle due sezioni promiscue della Corte Suprema di Cassazione in Brescia 20 ;

Decreto Ministeriale concernente la revoca della inamovibilità dei magistrati 21 ;

Decreto Ministeriale concernente la istituzione in Milano della settima sezione del Tribunale speciale per la difesa dello Stato, la composizione delle sezioni del Tribunale stesso e la nomina dei giudici istruttori per il Tribunale22

Decreto Ministeriale riguardante le notifiche alle Amministrazioni dello Stato dei ricorsi proposti dinanzi alle sezioni promiscue della Corte Suprema di Cassazione istituite in Brescia 23 .

Il Consiglio dei Ministri approva, su proposta del Ministro delle Finanze, i seguenti provvedimenti:

Schema di Decreto contenente modificazioni al regolamento per il Fondo di Previdenza per il personale provinciale del Catasto24 ;

Schema di Decreto relativo all’aumento del 20% sulle pensioni privilegiate di guerra e del 30% sugli assegni di super invalidità 25 .

Il Consiglio dei Ministri ratifica, su proposta del Ministro delle Finanze, i seguenti provvedimenti:

Decreto Ministeriale portante nodificazioni al regime fiscale degli alcoli 26 ;

Decreto Ministeriale per l’applicazione del decreto 8 dicembre 1933 n. 174027 , che detta norme per la tutela delle strade e per la circolazione 28 ;

Decreto Ministeriale relativo alla prelevazione dal fondo di riserva per le spese obbligatorie e d’ordine per l’esercizio finanziario 1942-43 29 ;

Decreto Ministeriale contenente variazioni allo stanziamento del Cap. 88 dello stato di previsione della spesa del Ministero dell’Interno per l’esercizio finanziario 1943-44 30 .

Il Consiglio dei Ministri approva, su proposta del Ministro delle Forze Armate, i seguenti provvedimenti:

Schema di Decreto relativo alla nomina di direttori generali del Segretariato Generale per l’Esercito 31 ;

Schema di Decreto per la revoca della delega di firma ai Sottosegretari di Stato per la Marina e per l’Aeronautica 32 .

Il Consiglio dei Ministri approva, su proposta del Ministro per l’Educazione Nazionale, i seguenti provvedimenti:

Schema di Decreto concernente la proroga della validità dei concorsi per Assistente universitario33 ;

Schema di Decreto contenente norme transitorie sul collocamento a riposo del personale direttivo ed insegnante delle scuole governative 34 ;

Schema di Decreto portante modifiche alla composizione della quarta sezione del Consiglio Nazionale dell’Educazione, delle Scienze e delle Arti 35 ;

Schema di Decreto concernente le promozioni al grado VII, gruppo A del ruolo del personale dell’Amministrazione centrale dell’Educazione Nazionale 36 ;

Schema di Decreto per la proroga della validità delle graduatorie dei concorsi per le scuole medie e superiori 37 .

Il Consiglio dei Ministri sospende, su proposta del Ministro per l’Educazione Nazionale, il seguente provvedimento:

Schema di Decreto per il riordinamento dell’Accademia d’Italia e ricostituzione dell’Accademia dei Lincei 38 .

Il Consiglio dei Ministri approva, su proposta del Ministro dei Lavori Pubblici, il seguente provvedimento:

Schema di Decreto col quale vengono costituite in Italia settentrionale due sezioni speciali del Consiglio Superiore dei LL.PP. 39 .

Il Consiglio dei Ministri approva, su proposta del Ministro dell’Agricoltura e Foreste, il seguente provvedimento:

Schema di Decreto che istituisce un Collegio di revisori presso ciascuna delle stazioni sperimentali agrarie consorziali 40 .

Il Consiglio dei Ministri ratifica, su proposta del Ministro dell’Agricoltura e Foreste, i seguenti provvedimenti:

Decreto Ministeriale relativo ai programmi annuali per i corsi professionali ai contadini ed il piano generale delle ricerche sperimentali 41 ;

Decreto Ministeriale riguardante la lavorazione della canapa destinata all’agricoltura 42 ;

Decreto Ministeriale concernente la requisizione dei quadrupedi 43 ;

Decreto Ministeriale concernente la sospensione dell’applicazione delle norme del decreto 29 maggio 1941, n.48944 che rendono obbligatorio il parere del Consiglio Superiore dell’Agricoltura e delle45

Decreto Ministeriale riguardante la deroga, per la durata della guerra, della scelta del Capo di Gabinetto del Ministro, alle disposizioni contenute nel Decreto 10 luglio 1928, n.110046 47 .

Il Consiglio dei Ministri approva, su proposta del Ministro dell’Economia Corporativa, i seguenti provvedimenti:

Schema di Decreto per la socializzazione dell’impresa 48 ;

Schema di Decreto relativo alla istituzione dell’Istituto di Gestione e Finanziamento e per l’approvazione dello Statuto 49 ;

Schema di Decreto relativo alla trasformazione dell’Istituto di Credito per le imprese di pubblica utilità in sezione autonoma dell’Istituto Mobiliare Italiano 50 ;

Schema di Decreto per il passaggio delle imprese elettriche in proprietà dello Stato 51 ;

Schema di Decreto riguardante la nomina di Commissari nelle società di Assicurazione privata 52

Il Consiglio dei Ministri ratifica, su proposta del Ministro dell’Economia Corporativa, i seguenti provvedimenti:

Decreto Ministeriale concernente la nomina del Commissario Straordinario dell’Istituto Mazionale Fascista della Previdenza Sociale 53 ;

Decreto Ministeriale relativo alla semplificazione dell’istruttoria delle domande di nuovi impianti industriali 54 ;

Decreto Ministeriale relativo alla disciplina della vendita del metano ad uso carburante 55 .

Successivamente, su proposta del Segretario del Partito Fascista Repubblicano, Ministro Segretario di Stato, approva, con decorrenza 10 febbraio 1944-XXII:

Schema di Decreto di nomina dell’avvocato Carlo Bonomi a componente del Tribunale Straordinario Provinciale di Sondrio in sostituzione del centurione Michele Poddighe 56 ;

Schema di Decreto di nomina del Generale Conte Avogadro Gastone di Vilianolt a Presidente del Tribunale Straordinario Provinciale di Cuneo in sostituzione del dott. Renzo Arnoldi 57 ;

Schema di Decreto di nomina dell’avvocato Pietro Aprile a Pubblico Accusatore del Tribunale Straordinario di Genova in sostituzione del dott. Paolo Beduschi 58 ;

Schema di Decreto di nomina del dott. Domenico Peccerillo a Presidente del Tribunale Provinciale Straordinario di Pavia in sostituzione del Generale Tranquillino Carissimo 59 ;

Schema di Decreto di nomina di Gaspare Benito Bertozzi a componente del Tribunale Provinciale Straordinario di Novara in sostituzione di Pietro Peraldo 60;

Schema di Decreto di nomina dell’avvocato Calisto Cova a Pubblico Accusatore del Tribunale Provinciale Straordinario di Bergamo in sostituzione del prof. Mario Rasi 61

Schema di Decreto di nomina del 1° Seniore Federico Giacometti a componente del Tribunale Provinciale Straordinario di Varese in sostituzione del centurione Camillo Bucci 62 ;

Schema di Decreto di nomina di Vincenzo Baldi e di Giuseppe Baldi a componenti del Tribunale Provinciale Straordinario di Brescia, in sostituzione dell’ing. Angelo Urbinati e dell’avvocato Giovanni Garotti e del prof. Mario Bertozzi a Pubblico Accusatore dello stesso Tribunale Provinciale Straordinario di Brescia in sostituzione dell’avv. Vincenzo Guberti 63 ;

Schema di Decreto di nomina di Pasquale Recchiuti a componente del Tribunale Provinciale Straordinario di Pesaro in sostituzione del 1° Seniore Attilio Biaggini, il quale viene nominato Presidente dello stesso Tribunale Provinciale Straordinario di Pesaro in sostituzione del Ten.Col. Giovanni De Sensi 64 ;

Schema di Decreto di nomina dell’avv. Luigi Betteri a Presidente del Tribunale Provinciale Straordinario di Milano, dell’avv. Agostino Fiorio a Pubblico Accusatore, del capitano Paolo Gerace e del 1° Seniore Arturo Gabozzi a componenti, rispettivamente, in sostituzione dell’avv. Ezio Maria Gray, del capitano Paolo Gerace, di Edoardo Zanetti e di Aldo Luppi 65;

Inoltre, su proposta del Segretario del Partito Fascista Repubblicano, Ministro segretario di Stato approva:

Schema di Decreto di nomina del prof. Pomponio Bigliani a Pubblico Accusatore del Tribunale Provinciale Straordinario di Cuneo in sostituzione del rag. Luigi Nicoletta 66 ;

Schema di Decreto di nomina dell’avv. Adolfo Picchi a componente del Tribunale Provinciale Straordinario di Perugia in sostituzione del centurione Ugo Franchi 67;

Schema di Decreto di nomina del dott. Domenico Fares a componente del Tribunale Provinciale Straordinario di Terni in sostituzione del reg. Fulvio Conti 68;

Schema di Decreto di nomina di Ugo Ughetto a Presidente del Tribunale Provinciale Straordinario di La Spezia in sostituzione dell’avv. Nino Nuvoloni 69;

Schema di Decreto di nomina dell’avv. Gaetano Ambrosio a Pubblico Accusatore del Tribunale Provinciale Straordinario di Mantova in sostituzione dell’avv. Mariano Figurelli 70;

Schema di Decreto di nomina dell’avv. Giuseppe Scotti a Presidente del Tribunale Provinciale Straordinario di Ferrara in sostituzione del prof. Giuseppe Illari 71;

Schema di Decreto di nomina di Giovanni Appiani a Presidente del Tribunale Provinciale Straordinario di Savona in sostituzione del Seniore Giovanni Battista Barone che assume le funzioni di componente dello stesso Tribunale in sostituzione di Giovanni Appiani 72;

Schema di Decreto di nomina dell’avv. Luigi Vota a componente del Tribunale Provinciale Straordinario di La Spezia in sostituzione del Centurione Italo Baixin 73;

Schema di Decreto di nomina di Giorgio Pini a Presidente del Tribunale Provinciale Straordinario di Firenze in sostituzione del dott. Umberto Amaduzzi, e di Giuseppe Mai a componente dello stesso Tribunale in sostituzione del prof. Periche Ducati 74;

Schema di Decreto di nomina del colonnello Giuseppe Massa a Presidente del Tribunale Provinciale Straordinario di Torino in sostituzione del Console Generale Silvio Parodi, e di Cesare Neri a componente dello stesso Tribunale in sostituzione del colonnello Giuseppe Massa 75;

Schema di Decreto di nomina dei Giudici supplenti presso i Tribunali Provinciali Straordinari di Aosta, Bologna, Cremona, Cuneo Mantova Padova, Parma, Perugia, Piacenza, Reggio Emilia, Rovigo, Savona, Siena, Sondrio, Torino, Udine, Varese, Venezia e Vicenza 76

Successivamente su proposta del Duce, Capo del Governo, approva uno schema di Decreto riguardante l’istituzione dei collegi speciali per l’istruzione dei ricorsi in sede giurisdizionale per il riconoscimento del diritto a pensione a causa di invalidità o morte di cittadini vittime per fatti di guerra 77 .

[Inoltre, su proposta del Ministro dell’Interno, approva, con l’autorizzazione della registrazione con riserva, il seguente movimento di Capi di Provincia:

Zaccherini Alberto, nominato prefetto di 2^ classe e destinato a Bologna;

Zaccherini Alberto, capo della Provincia di Bologna e destinato a Forlì;

Marino dott. Giuseppe, prefetto di 2^ classe, collocato a disposizione del Ministero dell’Interno . Cassato dal testo del verbale. Correzione autorizzata dal Duce]

Successivamente, su proposta del Ministro delle Forze Armate, approva uno schema di Decreto concernente la istituzione della carica di Ispettore Generale delle Forze Armate 78 .

Inoltre, su proposta del Ministro delle Comunicazioni, ratifica il Decreto Ministeriale riguardante l’estensione dei benefici finanziari al personale ferroviario di scorta ai treni 79 .

Successivamente su proposta del Ministro dell’Interno, approva, con l’autorizzazione della registrazione con riserva, il decreto con il quale il Prefetto di 1^ classe Toffano avv. Giuseppe è ricollocato nel ruolo dei Prefetti di 1^ classe e messo a disposizione del Ministero dell’Interno 80 .

Inoltre, su proposta del Ministro dell’Interno, approva con l’autorizzazione della registrazione con riserva, il seguente movimento dei Capi Provincia:

Zaccherini Alberto – Capo della Provincia di Forlì – collocato a disposizione;

Bologna Pietro – Prefetto di 2^ classe a disposizione – destinato quale Capo Provincia a Forlì 81 .

Successivamente, su proposta del Ministro dell’Interno, approva con l’autorizzazione della registrazione con riserva, lo schema di Decreto riguardante il collocamento a riposo del Prefetto di 1^ classe a disposizione dott. Temistocle Testa 82 .

Inoltre, su proposta del Ministro dell’Interno, approva con l’autorizzazione della registrazione con riserva, lo schema di Decreto con il quale il Prefetto di 1^ classe a riposo dott. Giovanni Maria Formica viene richiamato in servizio e collocato a disposizione del Ministero dell’Interno83 .

Successivamente, su proposta del Ministro dell’Interno, approva lo schema di Decreto con il quale si revoca il Decreto 10 maggio 1943-XXI relativo alla nomina dell’Alto Commissario per la Provincia di Lubiana Emilio Grazioli a Prefetto di 2^ classe e si nomina Emilio Grazioni Prefetto di 1^ classe con decorrenza 3 maggio 1941-XIX 84 .

Inoltre, su proposta del Duce, Capo del Governo, approva lo schema di Decreto relativo alla nomina di Araldo di Collalanza a Commissario per la gestione straordinaria della Camera dei Fasci e delle Corporazioni 85 e lo schema di Decreto concernente l’istituzione dell’Ispettorato Generale per la Razza 86 .

Successivamente, su proposta del Ministro dell’Interno, il Consiglio ratifica il decreto ministeriale ) ottobre 1943-XXI, recante norme penali di guerra relative alla disciplina dei cittadini 87 .

MUSSOLINI

Nella medesima seduta del Consiglio dei Ministri del 12 febbraio 1944-XXII il Comsiglio dei Ministri su proposta del Ministro dell’Interno, ha approvato:

Movimento di Prefetti:

Mortillaro Giovanni nominato Prefetto di 2^ classe e destinato a Capo della Provincia di Pescara a decorrere dal 16 gennaio 1944-XXII;

Bracci Angelo Cesare Prefetto di 2^ classe a disposizione destinato a Capo della Provincia di Pesaro a decorrere dal 10 marzo 1944-XXII;

Leonardi Ugo Prefetto di 2^ classe a disposizione destinato a Capo della Provincia di Parma a decorrere dal 10 marzo 1944-XXII; 88

Seguono i nomi di 13 Prefetti collocati a disposizione del Ministero dell’Interno89 90 .

MUSSOLINI


Note

  1. Si tratta del settimo verbale pubblicato dall'Archivio di Stato nel 2002 col titolo Verbali del Consiglio dei Ministri della Repubblica Sociale Italiana settembre 1943 - aprile 1945, Vol. I pag. da 293 a 350
  2. Decreto del Duce 15 gennaio 1945, n. 48 (G.U. n. 57 del 9 marzo 1945)
  3. Decr.Legisl. del Duce 2 marzo 1944, n. 66 (G.U. n. 66 del 20 marzo 1944)
  4. Decr.Legisl. del Duce 17 maggio 1944, n. 201 (G.U. n. 117 del 19 maggio 1944
  5. RSI, Presidenza, fasc. 45
  6. Decr.Legisl. del Duce 18 febbraio 1944, n. 30 (G.U. n. 42 del 21 febbraio 1944)
  7. Decr.Legisl. del Duce 16 febbraio 1944, n. 47 (G.U. n. 52 del 3 marzo 1944)
  8. Decr.Legisl. del Duce 23 febbraio 1944, n. 63 (G.U. n. 62 del 15 marzo 1944)
  9. Documentazione in RSI, Presidenza, fasc. 49. Non ci sono i dati relativi alla pubblicazione.
  10. Questo provvedimento non avrà più seguito.
  11. Questo provvedimento non avrà più seguito.
  12. Decr. Interm. 27 gennaio 1944, n. 98 (G.U. n. 75 del 30 marzo 1944)
  13. RSI, Affari Esteri, fasc. 26
  14. RSI, Affari Esteri, fasc. 27
  15. RSI, Affari Esteri, fasc. 28
  16. Decr. 10 febbraio 1944
  17. Decr. Interm. 27 gennaio 1944, n. 20 (G.U. n. 48 del 28 febbraio 1944)
  18. Decr. Min. 20 dicembre 1943 (G.U. (supp) n. 295 del 20 dicembre 1943)
  19. Decr. 10 gennaio 1944
  20. Decr. Min. 20 gennaio 1944, n. 10 (G.U. n. 25 del 1 febbraio 1944)
  21. Decr. Legisl 31 gennaio 1944, n. 25 (G.U. n. 42 del 21 febbraio 1944)
  22. Decr. Interm. 27 gennaio 1944, n. 45 (G.U. n. 50 del 1 marzo 1944)
  23. Decr. Min. 4 febbraio 1944, n. 34 (G.U. n. 44 del 23 febbraio 1944)
  24. Decr.Legisl. del Duce 31 marzo 1944, n. 179 (G.U. n. 111 del 11 maggio 1944)
  25. Decr. del Duce 14 febbraio 1944, n. 148 (G.U. n. 98 del 26 aprile 1944)
  26. Decr. Min. 4 dicembre 1943 (G.U. n. 13 del 18 gennaio 1944)
  27. Regio decreto 8 dicembre 1933, n. 1740
  28. Decr. Min. 10 novembre 1943, n. 811 (G.U. n. 298 del 23 dicembre 1943)
  29. Decr. Min. 10 novembre 1943, n. 821 (G.U. n. 301 del 28 dicembre 1943)
  30. Decr. Min. 5 gennaio 1944, n. 7 (G.U. n. 23 del 29 gennaio 1944)
  31. Decr.Legisl. 12 maggio 1944 (G.U. n. 191 del 17 agosto 1944)
  32. Decr.Legisl. del Duce 16 febbraio 1944, n. 333 (G.U. n. 148 del 26 giugno 1944)
  33. Decr.Legisl. del Duce 15 febbraio 1944, n. 101 (G.U. n. 77 del 1 aprile 1944)
  34. Decr.Legisl. del Duce 15 febbraio 1944, n. 157 (G.U. n. 104 del 3 maggio 1944)
  35. Decr.Legisl. del Duce 15 febbraio 1944, n. 343 (G.U. n. 147 del 24 giugno 1944)
  36. Questo provvedimento non avrà più seguito.
  37. Decr.Legisl. del Duce 15 febbraio 1944, n. 158 (G.U. n. 104 del 3 maggio 1944)
  38. Per il seguito vedi la seduta dell’11 marzo 1944
  39. RSI, Lavori Pubblici, fasc. 10. Non c’è notizia di pubblicazione.
  40. Decreto del Duce 3 aprile 1944, n. 224 (G.U. n. 129 del 2 giugno 1944)
  41. Decr. Min. 3 novembre 1943 (G.U. n. 2 del 4 gennaio 1944)
  42. Decr. Min. 11 gennaio 1944 (G.U. n. 42 del 21 febbraio 1944)
  43. Decr. Min. 29 gennaio 1944, n. 86 (G.U. n. 72 del 27 marzo 1944)
  44. Decreto 29 maggio 1941, n. 489
  45. Decr. Interm. 18 gennaio 1944, n. 133 (G.U. n. 93 del 20 aprile 1944)
  46. Decr. 10 luglio 1924, n.1100
  47. Decr. Min. 11 febbraio 1944, n. 132 (G.U. n. 93 del 20 aprile 1944)
  48. Decr.Legisl. del Duce 12 febbraio 1944, n. 375 (G.U. n. 151 del 30 giugno 1944)
  49. Decr.Legisl. del Duce 12 febbraio 1944, n. 269 (G.U. n. 137 del 13 giugno 1944)
  50. Decr.Legisl. del Duce 1 marzo 1944, n. 1048 (G.U. n. 64 del 17 marzo 1944)
  51. RSI, Economia Corporativa, fasc. 25. Non si ha notizia di pubblicazione
  52. Decr.Legisl. del Duce 1 marzo 1944, n. 183 (G.U. n. 113 del 13 maggio 1944)
  53. Decr. Min. 23 ottobre 1943 (G.U. n. 288 dell11 dicembre 1943)
  54. Decr. Min. 27 novembre 1943 (G.U. n. 288 del 11 dicembre 1943)
  55. Decr. Min. 31 ottobre 1943, n. 765 (G.U. n. 271 del 20 novembre 1943)
  56. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  57. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  58. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  59. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  60. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  61. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  62. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  63. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  64. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  65. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  66. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  67. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  68. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  69. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  70. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  71. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  72. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  73. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  74. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  75. serie di decreti di nomina di membri dei Tribunali Provinciali Straordinari. Documentazione in RSI, Partito Fascista Repubblicano, fascicoli da 24 a 43.
  76. Decreto 26 febbraio 1944
  77. Decr.Legisl. del Duce 12 febbraio 1944, n. 116 (G.U. n. 86 del 12 aprile 1944)
  78. Decr.Legisl. del Duce 5 marzo 1944, n. 156 (G.U. n. 104 del 3 maggio 1944)
  79. ) Decr. Interm. 31 gennaio 1944, n. 459 (G.U. n. 188 del 12 agosto 1944
  80. serie di decreti relativi a movimenti di prefetti. Documentazione in RSI, Interno, fasc. da 21 a 25
  81. serie di decreti relativi a movimenti di prefetti. Documentazione in RSI, Interno, fasc. da 21 a 25
  82. serie di decreti relativi a movimenti di prefetti. Documentazione in RSI, Interno, fasc. da 21 a 25
  83. serie di decreti relativi a movimenti di prefetti. Documentazione in RSI, Interno, fasc. da 21 a 25
  84. serie di decreti relativi a movimenti di prefetti. Documentazione in RSI, Interno, fasc. da 21 a 25
  85. Decr.Legisl. del Duce 8 marzo 1944, n. 1037 (G.U. n. 59 del 12 marzo 1944)
  86. Decr.Legisl. del Duce 18 aprile 1944, n. 171 (G.U. n. 111 del 11 maggio 1944)
  87. Decr. Min. 9 ottobre 1943 (G.U. n. 248 del 23 ottobre 1943)
  88. serie di decreti relativi a movimenti di prefetti. Documentazione in RSI, Interno, fasc. 19bis, 21bis, 22bis
  89. serie di decreti relativi a movimenti di prefetti. Documentazione in RSI, Interno, fasc. 19bis, 21bis, 22bis
  90. serie di decreti relativi a movimenti di prefetti. Documentazione in RSI, Interno, fasc. 19bis, 21bis, 22bis