Wikisource:Wikimedia Commons

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Logo di Commons

Wikimedia Commons (chiamato anche Commons o Wikicommons) è un progetto della Wikimedia Foundation: si tratta di un archivio di immagini, suoni ed altri file multimediali liberi da copyright che possono essere usati come file locali da tutti gli altri progetti ospitati sui server Wikimedia. In tal modo un singolo progetto mette a disposizione le sue risorse a tutti gli altri.

Il progetto nacque il 7 settembre 2004. Il 24 maggio 2005 raggiunse la pietra miliare di 100.000 file multimediali caricati. Fu anche il primo progetto Wikimedia ad utilizzare il software Mediawiki versione 1.4. Il linguaggio predefinito per Commons è l'inglese; l'interfaccia però può essere configurata nelle preferenze utente per utilizzare qualsiasi altra lingua. Alcune pagine sono già state tradotte in varie lingue.

Dal 2005 Wikimedia Commons non permette il caricamento di file con licenze non libere, incluse le licenze che limitano l'uso commerciale dei materiali o che sono rilasciati come fair use. Le uniche licenze accettabili sono la GFDL, varianti della Creative Commons senza restrizioni sull'uso commerciale e il pubblico dominio.

Wikisource e Commons[modifica]

Preferibilmente, ogni immagine e libro scansionato presente su Wikisource dev'essere caricata su Commons, per renderla disponibile per tutti i progetti. Commons è infatti il progetto designato come archivio multimediale dei progetti Wikimedia, ed è il posto giusto dove conservare e classificare le immagini che servono a Wikisource.

Le scansioni dei libri presenti su Wikisource si possono trovare nella categoria Scanned Italian texts

Collegamenti esterni[modifica]

Dubbi e chiarimenti[modifica]

Se hai dubbi o necessiti chiarimenti leggi risposte alle domande frequenti sui progetti Wikimedia.