Ai gloriosi martiri delle barricate

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Francesco Dall'Ongaro

1848 A Indice:La gloriosa epopea.djvu Canti cantastoria Ai gloriosi martiri delle barricate Intestazione 19 giugno 2011 100% Canti

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
[p. 61 modifica]

AI GLORIOSI MARTIRI DELLE BARRICATE


    Nel soggiorno de’ beati
Riposate, eroi lombardi;
O primizie de’ gagliardi
Onde all’itale città,
5Vinti i barbari fugati,
Splende il sol di libertà.

    Più d’invidia che di pianto
Degna fia la vostra sorte,
Ogni storia e ogni canto
10Parlerà dei cinque dì,
Che dal sonno della morte
Per voi soli Italia uscì.
 

    Da quel sangue che spargeste
Sulle libere barriere
15Sorgeran fraterne schiere
Di terribili guerrier,
Che alle nordiche foreste
Caccieranno lo stranier.

    V’alzerem di teschi ed ossa
20Monumenti imperituri,
Dove i popoli futuri
Si raccolgono a giurar:
Piè stranier giammai non possa
Questa terra ricalcar.

6 Aprile.
F. Dall'Ongaro