Bestiario moralizzato di Gubbio/42. De ales

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
42. De ales

../41. Del lampo ../43. De la noctola IncludiIntestazione 18 maggio 2008 75% Poesie

41. Del lampo 43. De la noctola

 
Ales è ucello di mala natura,
non maggia se non carne enterlasata,
sì como li s’avene per ventura
4en canto di marina e defusata.

Carognia e carne morta sì devora:
quella è la vita che fa per usata;
non sa notare e no’nde prende cura,
8[e] fuggie l’acqua kiara e delicata.

Così fa l’omo, misero, dolente,
ke se delecta a fare li peccati
11ke sono abominabili appo Deo.

Non vole usare co la bona gente,
ma colli peccatori disperati,
14ke so’ desposti a fare onniunque reo.


Note

  1. Ibis