Canterà faccetta nera

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
XX secolo

C canti cantastoria Canterà faccetta nera Intestazione 11 settembre 2008 75% canti

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

Laggiù fra l'ambe ardenti e l'altipiano
di nuova gloria il cielo si è adornato
più in alto il nostro intrepido soldato
ha fatto il Tricolore sventolar.

Canterà faccetta nera,
sempre unito, il nostro Impero;
marcerà sullo straniero la Romana civiltà
e il fante intrepido più avanti andrà
con la bandiera della santa libertà!
 
Con l'oro e non col petto ha combattuto,
insigne col negriero si è alleato
ma il gesto d'un Savoia l'ha stroncato
e il Mare Nostro lo sommergerà!
 
Canterà faccetta nera
per le strade dell'Impero
marcerà su quel negriero la Romana civiltà;
e il fante intrepido più avanti andrà
con la bandiera della santa libertà!

Il sol di Roma già sui colli appare,
e avanza il condottiero in nuova gloria;
sul suo vessillo sprizza la vittoria
perché l'Italia la conquisterà!

Tornerà, faccetta nera,
è il più grande il nostro Impero;
bacerà la sua bandiera
che più bella splenderà
e al fante intrepido si schiuderà
la via radiosa della Santa Libertà!