Canzoniere (Rerum vulgarium fragmenta)/S'Amor novo consiglio non n'apporta

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
S'Amor novo consiglio non n'apporta

../Poi che la vista angelica, serena ../Ne l'età sua piú bella et piú fiorita IncludiIntestazione 22 settembre 2008 75% Poesie

Poi che la vista angelica, serena Ne l'età sua piú bella et piú fiorita

 
S’Amor novo consiglio non n’apporta,
per forza converrà che ’l viver cange:
tanta paura et duol l’alma trista ange,
che ’l desir vive, et la speranza è morta;

5onde si sbigottisce et si sconforta
mia vita in tutto, et notte et giorno piange,
stanca senza governo in mar che frange,
e ’n dubbia via senza fidata scorta.

Imaginata guida la conduce,
10ché la vera è sotterra, anzi è nel cielo,
onde piú che mai chiara al cor traluce:

agli occhi no, ch’un doloroso velo
contende lor la disïata luce,
et me fa sí per tempo cangiar pelo.