Deh! quanto vien chi vuol seguir amore

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Matteo Frescobaldi

XIV secolo D Indice:Le Rime di Cino da Pistoia.djvu sonetti Letteratura Deh! quanto vien chi vuol seguir amore Intestazione 23 settembre 2016 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Rime scelte di poeti del secolo XIV/Matteo Frescobaldi


[p. 214 modifica]

     Deh! quanto vien chi vuol seguir amore
Valoroso nell’armi e ne’ costumi
Ed in alta scïenza e in be’ volumi
4I quai li danno fama con onore!
     Chi non si sente pellegrino il core,
Non cerchi cosa di che si consumi.
Questo dico, perch’altri non presumi
8Di creder che sia altro che valore
     Il pensier pellegrin che nella mente
Nasce dell’uom che vive innamorato,
11Di che per forza ne divien valente;
     E quanto più se ne sente infiammato
E sallo in se portar celatamente.
14Più tosto da sua donna è meritato.