Diede un bacio sopra un faggio

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Bartolomeo Piantavigna

D Indice:Scherzi poetici di vari celebri autori italiani e veneziani.djvu Poesie letteratura Intestazione 15 febbraio 2011 100% Poesie

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT
[p. 36 modifica]

  
  Diede un bacio sopra un faggio
Coronato ancor da maggio,
Ove l’amato nome del suo bene
Aveva inciso Irene;
Tanto fervido lo spinse 5
Che sul tronco lo dipinse,
E del vergineo labbro al vivo ardore
Fin l’auretta apprese amore.
Fuggia tosto da quel loco
Per non far palese il foco, 10
Che un destro pastorel che la sorprese,
Lesse il nome, l’aura intese,
Vide l’orma del bacio ancor tenace.
Ah meschina, che in tutto è Amor loquace!