Discussione:A sè stesso

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Informazioni sulla fonte del testo
A sè stesso
Edizione 
A sè stesso
Ricordi, Milano, 1885
Fonte 
Edizione cartacea
Primo contributo di  Pirizz
SAL 
SAL 75% 75%.svg (17 marzo 2008)
  • Fonte: fonte indicata e attendibile
  • Completezza: testo completo
  • Formattazione: testo formattato correttamente
  • Riletture: testo da rileggere


Progetto di riferimento 
CantaStoria


L'accento su [modifica]

A parte il fatto che l'accento su dovrebbe essere acuto, ma a me risulto che Leopardi fosse solito scrivere se pronome sempre senza accento, proprio per una sua abitudine personale, siamo sicuri che sia corretto il titolo della fonte?PersOnLine (disc.) 16:05, 18 ago 2011 (CEST)

Ne avevamo giusto discusso qua. Candalùa (disc.) 16:17, 18 ago 2011 (CEST)

Però c'è anche Canti (Leopardi)/A se stesso che forse è più affidabile come fonte... Candalùa (disc.) 16:28, 18 ago 2011 (CEST)

Argh! Questo problema va risolto
Il testo leopardiano è ben presente in due edizioni e A se stesso rinvia alla poesia giusta.
che il se pronome riflessivo possa essere stato scritto con l'accento e per di più con l'accento grave non è un problema, il "dovrebbe" scritto sopra fa riferimento a norme ortografiche che ad inizio secolo erano totalmente ignorate, e noi rispettiamo il dettato della fonte.
Purtroppo l'assenza di un riscontro visivo e la nota incuria dattilografica dell'utente che ha caricato il testo non permette di essere sereni rispetto a questo testo.
Concludo ricordando che le edizioni musicali non sono filiazione diretta dell'Accademia della Crusca, anzi, spesso introducono nei testi musicati svarioni o arbitri senza pudore.
Onestamente la presenza di questo testo mi crea più confusione e imbarazzo di quanto credessi, e mi sono spesso chiesto che motivo abbia di rimanere qui questo testo, ma prima di dare risposte acide preferisco sentire qualche parere esterno... - εΔω 17:06, 18 ago 2011 (CEST)