Discussione:Amore mio non piangere

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Informazioni sulla fonte del testo
Amore mio non piangere
Edizione 
Giuseppe Vettori, Canti popolari italiani,
Newton Compton,
Roma, 1974, pp. 87-88
Fonte 
Sito internet laltraitalia
Incisioni 
Avanti popolo. Due secoli di canti popolari e di protesta civile
Se otto ore son troppo poche
a cura dell’Istituto Ernesto de Martino
Milano, Hobby & Work Italiana editrice
SAL 
Versione cartacea a fronte non presente

SAL 75% 75%.svg (21 maggio 2013)

  • Fonte: fonte indicata e attendibile
  • Completezza: testo completo
  • Formattazione: testo formattato correttamente
  • Riletture: testo non rileggibile per mancanza di scansioni a fronte
Riletto e corretto da 
Broc
Note Corretto il testo usando la fonte cartacea.
Progetto di riferimento 
CantaStoria