Discussione:Su un presunto diritto di mentire per amore degli esseri umani

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Informazioni sulla fonte del testo
Su un presunto diritto di mentire per amore degli esseri umani
Edizione 
I. Kant, «Über ein vermeintes Recht aus Menschenliebe zu lügen» in Berlinische Monatsschrift, 28 (Dezember), 1797, pp. 485-504. I riferimenti numerici fra parentesi nel testo riguardano il volume VIII dell' Akademie-Ausgabe, che contiene l'originale tedesco. La traduzione di Maria Chiara Pievatolo è contenuta nel volume M. C. Pievatolo, Immanuel Kant: Sette scritti politici liberi, Firenze, Firenze U.P., 2011.
Fonte 
Tradotto da 
Maria Chiara Pievatolo
SAL 
Versione cartacea a fronte non presente

SAL 75% 75%.svg (11 maggio 2013)

  • Fonte: fonte indicata e attendibile
  • Completezza: testo completo
  • Formattazione: testo formattato correttamente
  • Riletture: testo non rileggibile per mancanza di scansioni a fronte
Note La traduzione è rilasciata in CC-BY-SA.
Progetto di riferimento