Discussioni utente:Silvio Gallio/Studio Tutorial

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

Ebbene brava gente! Non è che qui funzioni molto l'armiamoci e partite :) Buttate almeno dentro idee, spiegazioni anche in disordine. Ma mi serve davvero una serie di aiuti e man mano che trovo la necessità li metto qui. Questa pagina dovrebbe essere -almeno per un po'- fra i vostri Osservati Speciali... Grazie di tutto! Silvio Gallio (disc.) 11:23, 10 ago 2012 (CEST)

Idee[modifica]

Per me la pagina iniziale del tutorial dovrebbe contenere poco altro che un elenco numerato con i link alle pagine che lo compongono. Ho già descritto le sue possibili componenti nella talk di Silvio. Le prime tre (gestire il file djvu, caricare il file djvu su Commons, creare la pagina indice) sono pagine già iniziate da revisionare/completare; l'ultima (rileggere le pagine) potrebbe essere Aiuto:Rilettura - 1 - primissimi passi che va generalizzata in modo da non essere riferita solo alla rilettura del mese. Il quarto e il quinto passaggio (trascrivere e formattare le pagine e creare la versione testuale) sono ancora da sviluppare. Per "trascrivere e formattare" intendo il passaggio dalla pagina inesistente alla pagina SAL 75%. Silvio, dovresti togliere il contenuto che hai messo in Utente:Silvio Gallio/Studio Tutorial e smistarlo nei vari passaggi del tutorial.--Erasmo Barresi (disc.) 12:31, 10 ago 2012 (CEST)

Uhm![modifica]

Bella, la facciata! semplice, lineare, di impatto e soprattutto facile e immediata da consultare. Due o tre considerazioni:

  • Viene istintivo cliccare sul numerone e... trovarsi nella pagina relativa all'immagine. Please, possibilmente collegare il link (anche) al numero o creare un'immagine mappata. Posso pensare anche a un "pulsantone" con numero e qualche parola esplicativa. A parte ciò è un'ottima facciata e sistemato questo (imho) problemino e quello successivo (sotto), possiamo concentrare le forze sul 'contenuto' delle pagine.
  • Questo mi preme di più. La successione logica degli argomenti. La mia -chiamiamola- proposta (bisogna andare in Cronologia :) parte dalla fase più semplice (rilettura) per salire nella difficoltà. Intendiamoci; quella che per me corrisponde più o meno a una scala di difficoltà. Viceversa l'interpretazione che viene data da Erasmo segue una logica ... 'edificatoria': Si parte dal nulla, dalla costruzione del file djvu, e si arriva alla rilettura finale. Entrambe le logiche sono valide, naturalmente. Però un Tutorial prende per mano l'alunno e lo guida per gradi alla conoscenza; La "Guida alla costruzione" assomiglia di più a una pagina di Aiuto (sempre imho, eh) che costringe l'alunno a sapere già di non sapere quello che non sa. Chiederei agli esperti di insegnamento se la mia analisi è corretta, quali fini la comunità vuole raggiungere e quale sia quindi la 'scaletta' più adatta.
  • Aiuto:Rilettura - 1 - primissimi passi Ora è stata likata qui per fornire una base di lavorazione. "in mia opinione" dovrebbe restare, suppergiù uguale, È stata pensata e realizzata, all'epoca, per una specifica funzione "primissimi passi"; doveva essere (e lo è stata) linkata in Wikipedia per aiutare quelli che cliccavano in basso a destra nella Pagina Principale. Ora, per misteriosi motivi, il link è stato tolto. Però molto del materiale può essere usato per creare una pagina specifica.
  • Scordavo: Per spiegare senza spaventare o annoiare il malcapitato, la pagina (sempre e comunque IMHO) dovrebbe essere relativamente breve. Quindi penso meglio frazionare gli argomenti. Esempio: a) Trascrivere, b) Formattare, c)... Gli esperti di insegnamento, e comunque tutti i cari colleghi, sarebbero ringraziati per un aiuto nell'enucleare gli argomenti stessi. Grazie Silvio Gallio (disc.) 15:01, 11 ago 2012 (CEST)

Rispondo in cinque minuti.

  • Hai colto nel segno! Volevo farlo, ma aspettiamo di assemblare le lezioni in una struttura definitiva, altrimenti poi dovremmo aggiornare i link.
  • La successione "dal più semplice al più complesso" è valida, ma interessa poco a chi vuole pubblicare un testo ex novo. Poi ognuno può scegliere di leggere solo la/e pagina/e che gli/le interessano.
  • Ok.
  • Penso che trascrivere e formattare possano stare nella stessa pagina.--Erasmo Barresi (disc.) 15:30, 11 ago 2012 (CEST)


(Fuori crono)
  • 2) Questo dovrebbe essere un Tutorial non un Help; chi vuole imparare deve essere 'imparato' :) per gradi. Prima di 'dare' la tesi ho dovuto superare degli esami, e prima ho dovuto superare un esame di maturità, e prima... Se qualcuno vuole pubblicare un testo ex novo può sempre scegliere la/le pagina/e che gli/le interessano. Ma prima dovrebbe dare una almeno una veloce scorsa su tutto. Poi, di certo,andrà ad approfondire chiedendo lumi in giro. Come facciamo tutti.
  • 2bis) Qualsiasi sia la successione suggerisco di mettere in numeri (e relativi accessori) in colonna. I motivi, banali:
    • se in futuro vengono aggiunte o tolte pagine è più semplice aggiornare senza stravolgere l'impostazione;
    • si può aggiungere a sinistra un breve testo per introdurre la pagina e spiegare al tutorato cosa vi si troverà dentro. Come 'qualcuno' :) fatto in Questa pagina qui.
  • 4) Penso che trascrivere e formattare possano stare nella stessa pagina = Possono stare nella stessa pagina o meno. Dipende dalle dimensioni che prenderà la pagina stessa. Io sono per pagine piccole e linkate. Già quelle 'semipronte' sono lunghette. Segare non è difficile. Vedremo a suo tempo.

@ Erasmo: In talk hai detto che quello che ho scritto lo hai spostato altrove ma non trovo l'altrove. Ti dispiace linkare il punto di salvataggio? 10q --Silvio Gallio (disc.) 18:35, 13 ago 2012 (CEST)

2. Il mio obiettivo primario è quello di ridurre il numero delle pagine di aiuto attualmente presenti (vedi ad esempio Aiuto:Come aggiungere un testo, Aiuto:Come inserire un testo e Aiuto:Come iniziare una pagina), oltre a fornire ai nuovi utenti una guida graduale (nel senso di cronologica) alla pubblicazione di un testo, cosa che attualmente non esiste. Non attacchiamoci troppo alla parola "tutorial", che è stata la prima che mi è venuta in mente ma che ora è evidentemente inadeguata. Con la formula "dal semplice al complesso" la sequenza di azioni necessarie per pubblicare un testo continuerebbe a non essere spiegata in alcuna pagina di aiuto.
2 bis. Ok, lo farò, usando il testo che avevi scritto (non l'ho spostato, l'ho solo messo <!-- tra commenti -->).
4. ✔ Erasmo Barresi (disc.) 19:42, 14 ago 2012 (CEST)

Per piacere![modifica]

Finiamola con queste fisime di maschile-femminile! La lingua italiana prevede il maschile per generalizzare, usiamola così, sennò arriviamo ad assurdi come "ministra" che, oltre a essere altamente cacofonica, sembra una minestra andata a male, o "quote rosa", che somigliano tanto agli zuccherini per i cavalli. E se c'è chi si divide su questo, vuol dire che non ha niente altro di più interessante da pensare. Il femminismo è fallito e morto; devo dire che ne sono contenta: è stato l'ennesima divisione della base, al fine di distrarre le menti.

Sull'argomento che propone Silvio, sto ancora pensando. Mi ci vuole del tempo... si sa, noi femminucce alla fine magari ci arriviamo, viste però sempre come "il cagnolino ritto sulle zampe posteriori" (Cit. "Une chambre pour soi"; V.Woolf) --FranzJosef1 (disc.) 07:47, 13 ago 2012 (CEST)

Il passo 0[modifica]

Al volo: aggiungerei alla scaletta un passo preliminare IMHO imprtante: "Scegliere un buon testo".--Alex brollo (disc.) 09:33, 13 ago 2012 (CEST)

Al volo II: siccome i passi iniziali sono anche i più difficili, metterei già qui in piena evidenza il link ad alcuni volonterosi a cui rivolgersi per chiedere aiuto. Questo resta di gran lunga l'aiuto più sbrigativo, efficace e "umano", difficilmente sostituibile con pagine pur eccellenti, ed è una importante caratteristica specifica di questo progetto. --Alex brollo (disc.) 09:37, 13 ago 2012 (CEST)

fuori crono - D'accordo nell'indirizzare i novelli amici verso contributori esperti e disponibili. A parte Alex che evidentemente digita anche stando sul cavallo, chi si vuole aggiungere alla -non ancora prodotta- lista? Io, ad esempio sono poco esperto e (purtroppo e involontariamente) pochino disponibile in quanto non dotato di connessione alla Rete dal posto di "riposo".Silvio Gallio (disc.) 16:46, 16 ago 2012 (CEST)

Cosa intendi per "un buon testo"? Quali indicazioni dovremmo dare oltre alle linee guida di inclusione e copyright?--Erasmo Barresi (disc.) 11:42, 13 ago 2012 (CEST)

"Buono" come oggetto digitale: completo, con buona risoluzione, da originale non danneggiato; ormai spesso ci sono, delle stesse opere, versioni ed edizioni multiple sul web, e "cambiarle in corsa" può essere faticoso. --Alex brollo (disc.) 12:46, 13 ago 2012 (CEST)

La navbar[modifica]

Messaggio per Erasmo:) La navbar gialla che c'è adesso nella -chiamiamola "Prima pagina"- va benissimo così non troppo alta. Vedo strane cose nella tua sandbox e non vorrei.. :P Piuttosto, mentre sto scrivendo le varie pagine, mi accorgo che è assolutamente necessariala navbar con i link alle altre pagine! Resta da vedere se basta "Lezione 1, Lezione 2. ecc" oppure qualcosa di più articolato. In quel caso forse le dimensioni dovranno variare. O la forma, o il colore. o... Idee? Proposte? --Silvio Gallio (disc.) 16:51, 17 ago 2012 (CEST)

Basterà un'altra riga di tabella in cui scrivere le brevi descrizioni delle lezioni (le stesse della "prima pagina"). Le strane cose sembrano belle: oro e ambra da una parte, cobalto e zaffiro dall'altra. Troppa roba da gioielleria? ;-) Erasmo Barresi (disc.) 21:03, 17 ago 2012 (CEST)

Semafori[modifica]

Metto qui, per non dimenticarli, i semafori che vorrei usare per indicare la difficoltà dei passaggi.--Erasmo Barresi (disc.) 18:36, 17 giu 2014 (CEST)