Fanciulla amante al Genitor gradita

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Girolamo Gigli

Indice:Zappi, Maratti - Rime I.pdf Sonetti Letteratura Fanciulla amante al Genitor gradita Intestazione 8 dicembre 2019 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT


Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta Sonetti d'alcuni arcadi più celebri/Girolamo Gigli


[p. 206 modifica]

XIV


Fanciulla amante al Genitor gradita,
     Per mostrar quanto è bella, uscita un giorno,
     De’ tesori paterni il seno adorno,

[p. 207 modifica]

     Perde fra via pregiata margherita.
5Pallida, vergognosa e sbigottita
     Ei far non osa al Padre suo ritorno;
     E mira, e cerca, e chiama, e aspetta intorno
     Chi renda a lei la preda sua smarrita.
L’Umanitade al suo Fattor diletta,
     10Di mille adorna un dì doti leggiadre,
     Perdè la grazia infra le mille eletta,
Pianse, ed errò, ma una felice Madre
     Quella grazia ritrova e in sen ricetta,
     E a lei la rende; ond’ella torna al Padre.