Favole (Fedro)/Libro primo/XXV - Il Cane e il Coccodrillo

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Libro primo: XXV - Il Cane e il Coccodrillo

../XXIV - La Rana crepata e il Bue ../XXVI - La Volpe, e la Cicogna IncludiIntestazione 27 febbraio 2012 75% Favole

Fedro - Favole (I secolo)
Traduzione dal latino di Giovanni Grisostomo Trombelli (1797)
Libro primo: XXV - Il Cane e il Coccodrillo
Libro primo - XXIV - La Rana crepata e il Bue Libro primo - XXVI - La Volpe, e la Cicogna
[p. 174 modifica]

FAVOLA XXV.

Il Cane e il Cocodrillo.


SE stesso a scherno espone, e in van s’adopra,
     Chi condur tenta i saggi a’ rei consigli.
          * Che bean correndo sitibondi i Cani
     Al fiume Nilo, per non esser preda
     5De Coccodrilli, è fama. Un Cane adunque
     Avendo in guisa tal impreso a bere;
     A lui un Coccodrillo: A tuo grand’agio

[p. 175 modifica]

     Bei presso al fiume, e non temer d’inganno.
     L’altro dice, il farei, se quel desio,
     10Ch’hai di mia carne, a me fosse nascoso.