Favole (Fedro)/Libro terzo/XX - L'Asino e i Galli sacerdoti di Cibele

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Libro terzo: XX - L'Asino e i Galli sacerdoti di Cibele

../XIX - Esopo ad un Ciarlone ../../Libro quarto IncludiIntestazione 3 marzo 2012 75% Favole

Fedro - Favole (I secolo)
Traduzione dal latino di Giovanni Grisostomo Trombelli (1797)
Libro terzo: XX - L'Asino e i Galli sacerdoti di Cibele
Libro terzo - XIX - Esopo ad un Ciarlone Libro quarto
[p. 209 modifica]

FAVOLA XX.

L’Asino e i Galli sacerdoti di Cibele.


CHi nasce sventurato, non sol vivo
     Lo insiegue rio destin, ma morto ancora
     Lo preme, e incalza. * I Galli di Cibele,
     Un Asinel di lor bagaglio carco,

[p. 210 modifica]

     5Seco in cerca condurre avean costume.
     Da fatiche e percosse ucciso, timpani
     Del cuojo scorticato ne formaro.
     Da un lor diletto la cagion richiesta:
     Lusingava costui (disser) sua speme,
     10Che morto fora da percosse immune:
     Pur a lui morto altre soffrirne è forza.


Il Fine del Terzo Libro.