Favole (La Fontaine)/Libro quarto/XIV - La Volpe e il Busto

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Libro quarto

XIV - La Volpe e il Busto

../XIII - Il Cavallo che volle vendetta dal Cervo ../XV - Il Lupo, la Capra e la Capretta IncludiIntestazione 16 ottobre 2009 50% raccolte di fiabe

Jean de La Fontaine - Favole (1669)
Traduzione dal francese di Emilio De Marchi (XIX secolo)
Libro quarto

XIV - La Volpe e il Busto
Libro quarto - XIII - Il Cavallo che volle vendetta dal Cervo Libro quarto - XV - Il Lupo, la Capra e la Capretta
Chauveau - Fables de La Fontaine - 04-14.png

 
I grandi, presi in blocco, son di solito
larve di commedianti,
che fanno effetto sol sugli ignoranti.
I ciuchi a lor s’inchinano,
perché capir non sanno
più in là di quel che vedono;
ma i furbi, che con più prudenza vanno,
dapprima non si fidano
se in ogni parte chiaro non ci vedono,
o come quell’antica Volpe fanno.

Un dì (narra la favola) innanzi a un colossale
busto d’un grande eroe la Volpe si fermò,
e subito esclamò:
- Testa stupenda e nobile opera di scalpello,
ma vuota di cervello -.

Di quanti miei signori anch’io direi l’eguale!