Fiore/CCX

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
CCX

../CCIX ../CCXI IncludiIntestazione 31 agosto 2009 75%

CCIX CCXI

 
[...............................]

 Vergogna mise allor man a la spada
E sì se ne vien dritta ver’ Diletto.
Inmantenente lo scudo eb[b]e al petto,
E disse: "Come vuole andar, sì vada,4

 Ched i’ te pur farò votar la strada,
O tu farai di piana terra letto".
Allor lo fie’ co·molto gran dispetto,
Come colei ch’a uc[c]iderlo bada;8

 Sì che lo mise giù tutto stenduto,
E sì l’avreb[b]e fesso insino a’ denti;
Ma, quando Ben-Celar l’eb[b]e veduto,11

 Perciò ch’egli eran distretti parenti,
Inmantenente sì gli fece aiuto.
Vergogna disse: "I’ vi farò dolenti".14