Fiore/CCXXX

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
CCXXX

../CCXXIX ../CCXXXI IncludiIntestazione 31 agosto 2009 75%

CCXXIX CCXXXI

 
[...............................]

 Pe·più volte fallì’ a·llui ficcare,
Perciò che ’n nulla guisa vi capea;
E·lla scarsella c[h]’al bordon pendea,
Tuttor di sotto la facea urtare,4

 Credendo il bordon me’ far entrare;
Ma già nessuna cosa mi valea.
Ma a la fine i’ pur tanto scotea
Ched i’ pur lo facea oltre passare:8

 Sì ch’io allora il fior tutto sfogl[i]ai,
E la semenza ch’i’ avea portata,
Quand’ eb[b]i arato, sì·lla seminai.11

 La semenza del fior v’era cascata:
Amendue insieme sì·lle mescolai,
Che molta di buon’ erba n’è po’ nata.14