Fiore/XC

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search

XC ../LXXXIX ../XCI IncludiIntestazione 12 novembre 2021 75% Da definire

LXXXIX XCI
[p. 276 modifica]

XC

Falsembiante.

     «E’ si vanno lodando la povertá,
e le ricchezze pescan co’ tramagli,
ed ivi mettor tutti lor travagli,
4tutto si cuoprar e’ d’altra coverta.
Di lor non puo’ tu trarre cosa certa:
se tu lor presti, me’ val a chitarli;
ché se tu metti pena in racquistarli,
8ciascun di lor si ferma in darti perta.
     E ciascun dice ch’è religïoso,
perché vesta di sopra grossa lana,
11e’1 morbido bianchetto tien nascoso.
Ma giá religïone ivi non grana,
ma grana nel cuor umile e piatoso,
14che ’n trar sua vita mette pena e ana.»