Fiore/XCI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
XCI

../XC ../XCII IncludiIntestazione 31 agosto 2009 75%

XC XCII

 
Falsembiante

 "Com’i’ v’ò detto, in cuore umile e piano
Santa religïon grana e fiorisce:
Religïoso non si inorgoglisce;
Tuttora il truova l’uon dolce e umano.4

 A cotal gente i’ sì do tosto mano,
Ché vita di nessun no·mm’abelisce
Se non inganna e baratta e tradisce;
Ma ’l più ch’i’ posso, di lor sì mi strano,8

 Ché con tal gente star ben non potrei;
C[h]’a voi, gentil signor, ben dire l’oso,
Che s’i’ vi stes[s]e, i’ sì mi ’nfignirei.11

 E però il mi’ volere i’ sì vi chioso,
Che pender prima i’ sì mi lascierei
Ched i’ uscisse fuor di mi’ proposo.14