Fiore/XL

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
XL

../XXXIX ../XLI IncludiIntestazione 31 agosto 2009 75%

XXXIX XLI

 
L’Amante

 I’ le dissi: "Ragion, or sie certana,
Po’ che Natura diletto vi mise,
In quel lavor, ched ella no’l v’asise
Già per nïente, ché non è sì vana,4

 Ma per continüar la forma umana;
Sì vuol ch’uon si diletti in tutte guise
Per volontier tornar a quelle asise,
Ché ’n dilettando sua semenza grana.8

 Tu va’ dicendo ch’i’ no·mi diletti,
Mad i’ per me non posso già vedere
Che sanza dilettar uon vi s’asetti,11

 A quel lavor, per ch’io ferm’ ò volere
Di dilettar col fior no·me ne getti.
Faccia Dio po’ del fiore su’ piacere!".14