Frammenti (Saffo - Bustelli)/Dieci Epigrammi dell'Antologia Greca per Saffo/X

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Poesie

X. D’Antipatro di Tessaglia ../IX ../ IncludiIntestazione 1 gennaio 2012 100% Poesie

Saffo - Frammenti (Antichità)
Traduzione dal greco di Giuseppe Bustelli (1863)
X. D’Antipatro di Tessaglia
Dieci Epigrammi dell'Antologia Greca per Saffo - IX Dieci Epigrammi dell'Antologia Greca per Saffo
[p. 101 modifica]

X.

D’Antipatro di Tessaglia.

(I, 67, 8.)


LE NOVE POETESSE GRECHE


Queste, lingue di ciel, Pierie donne
     D’inni Elicona o il Macedonio giogo

[p. 102 modifica]

     Nutrir: Prassilla e Miro e il dir d’Anite,
     Femmineo Omero; e Saffo, ond’hanno lustro
     Le ben chiomate vergini di Lesbo;
     Erinna e Telesilla alma e Corinna,
     Che il forte scudo celebrò di Palla;
     Nosside, arguta femminil favella,
     E la dolce di Mirtide canzone.
     Tutte d’eterne pagine fur madri.
     Nove ha Muse il gran cielo; e, immortal gioia,
     Nove al mortale ne figliò la terra.