Guido, vorrei che tu e Lapo ed io

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Dante Alighieri

XIII secolo Indice:The Oxford book of Italian verse.djvu Poesie Duecento Guido, vorrei che tu e Lapo ed io Intestazione 19 settembre 2022 100% Sonetti

Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della raccolta The Oxford book of Italian verse


[p. 100 modifica]
G
UIDO, vorrei che tu e Lapo ed io

Fossimo presi per incantamento,
               E messi ad un vascel, ch’ad ogni vento
               4Per mare andasse a voler vostro e mio;
          Sicchè fortuna, od altro tempo rio,
               Non ci potesse dare impedimento,
               Anzi, vivendo sempre in un talento,
               8Di stare insieme crescesse il disio.
          E monna Vanna e monna Lagia poi,
               Con quella ch’è sul numero del trenta,
               11Con noi ponesse il buono incantatore:
          E quivi ragionar sempre d’amore:
               E ciascuna di lor fosse contenta,
               14Siccome io credo che sariamo noi.