Il Parlamento del Regno d'Italia/Giuseppe Bruno

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Giuseppe Bruno

../Guglielmo de Pazzi ../Corrado Arezzo di Donnafugata IncludiIntestazione 24 giugno 2019 75% Da definire

Guglielmo de Pazzi Corrado Arezzo di Donnafugata
Nuvola apps bookcase.svg Questo testo fa parte della serie Il Parlamento del Regno d'Italia


[p. 716 modifica]

GIUSEPPE BRUNO


deputato.


È siciliano, rappresentante del collegio di Nicosia. Uomo della maggioranza sul bel principio, poco a poco è divenuto dell’opposizione, talmente che anche nell’ultima occasione di dare o rifiutare il voto di fiducia al ministero Minghetti ei si fu nel numero della minoranza che lo negò. Non manca di una certa facilità d’improvvisazione, ma ha poca connessione d’idee, mentre si lascia con troppa agevolezza trasportare dalla foga inconsulta del suo dire. Se volessimo assegnargli un posto nella Camera, noi sapremmo, e crediamo ch’egli neppur sappia con chi sia solidale o divida la responsabilità di un concetto e di un indirizzo politico.