Il milione (Laterza,1912)/XXXVI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
XXXVI. Delle genti di Bastian (Fasciai)

../XXXV ../XXXVII IncludiIntestazione 27 settembre 2018 75% Da definire

XXXVI. Delle genti di Bastian (Fasciai)
XXXV XXXVII
[p. 44 modifica]

XXXVI (XLVIII)

Delle genti di Bastian (Pasciai).

Egli è vero che di lungi a Bastiam (Badascian) dieci giornate hae una provincia che ha nome Bastiaz (Pasciai), e hanno lingua per loro. Egli adorano gl’idoli, e sono bruni, e sanno molto d’arti di diavolo, e sono malvagia gente1, e portono agli orecchi cerchielli d’oro e d’ariento e di perle e di pietre preziose. Quivi hae molto grande caldo. Loro vivande è carne e riso. Or lasciamo questo, e andiamo ad un’altra provincia, ch’è di lungi da questa sette giornate verso scirocco, c’ha nome Chesimun.

  1. Pad.* e scaltrita, segondo le suo’ usanze.