La Cicceide legittima/I/LXXI

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetti

LXXI ../LXX ../LXXII IncludiIntestazione 16 agosto 2012 100% da definire

I - LXX I - LXXII
[p. 36 modifica]

Il nome imposto a D. Ciccio.

lxxi.

SIgnor, se si riflette a parte a parte
  Dalla nostra giuridica Assemblea
     Quanto la gran benignità d’Astrea
     4Chiaro t’ha fatto, e celebre nell’arte;
Vediam, che ’l Padre tuo nel battezzarte
     Se dimostrò d’una ben curta Idea,
     Però ch’allor, secondo me, dovea
     8Sol col nome di Bartolo appellarte,
Così con mezzo tal saresti entrato
     Pur anche in un lodevole concetto
     11D’Armigero non men, che Letterato.
Poichè ciascun, sendo a chiamarti astretto,
     Resoti gran legista, e gran soldato,
     14Bartolo = mio C ..... t’avrebbe detto.