La Cicceide legittima/I/XIX

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sonetti

XIX ../XVIII ../XX IncludiIntestazione 28 marzo 2012 100% da definire

I - XVIII I - XX
[p. 10 modifica]

Il dottorato di D. Ciccio.

xix.

SPalancatevi, o Fori , or ch’io v’appresto
 E di Baldo, e di Bartolo un ritratto.
     Quì vedrete in D. Ciccio essersi fatto
     4De l’una, e l’altra legge un vago innesto.
L’estravagante il Decretale, il Sesto
     Ha nel cervel compendiati affatto,
     E per entro vi tien come in estratto,
     8L’inforziato, il Codice, e’l Digesto.
Egli è quel, che segnò di propria mano
     Le Tavole, onde tennesi a ragione
     11Il già sfrenato Popolo Romano.
Egli è ’l nuovo Licurgo, egli il Solone;
     Egli l’Imperator Giustiniano;
     14Inchinate il legitimo C.....