La Valle Seriana/Ponte di Nossa

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Ponte di Nossa

../Parre ../Clusone IncludiIntestazione 16 marzo 2014 100%

Parre Clusone


[p. 65 modifica]

PONTE DI NOSSA.


Dal fiumicello che lo traversa e da un ponte che ivi esiste ha preso il nome questo paese. Quivi termina la ferrovia della Valle Seriana. Giace a piè dei monti, sulla strada provinciale, al punto ove il Serio riceve le acque del Nossa. Dista km. 5½ dal capoluogo Clusone. È divisa dal detto fiume in due parti detta l’una Ponte e l’altra Campolungo.

Superficie Ett. 363. Popolazione 375 ab. Ufficio postale a Clusone.

Il suo territorio si stende in gran parte sul declivio dei monti che costeggiano a destra la Val Seriana Superiore. Nella parte più bassa poco prosperoso cresce il frumento, ma in più abbondanza il granoturco; il resto è coperto da boschi, da prati e da pascoli. La quantità di piante ghiandifere permette l’allevamento dei suini. Abbonda di selvaggiume.

[p. 66 modifica]Arte. — La parrocchiale, posta nella frazione Campolungo e proprio sulla strada provinciale, offre nulla di rimarchevole; ma nei dintorni è rinomata per la celebre apparizione della B. M. V. di cui, con grande concorso di devoti, se ne celebra la ricorrenza alli 2 Giugno d’ogni anno.

NB. — In questa chiesa vi si osserva sospeso al cornicione della destra navata, un coccodrillo impagliato, dì mezzana grandezza che ora incomincia a dissiparsi. Dicesi che sia stato ucciso da un certo Bonelli di questo paese nelle acque di Rimini. Il che prova che questi valligiani un tempo per ragione di commercio frequentavano le piazze marittime dell’Adriatico non solo, ma anche dell’Arcipelago e principalmente Alessandria d’Egitto.

Industria e commercio. — Le acque del Nossa dànno alimento a diversi mulini ed a due grandi officine per la riduzione del ferro, che venne sempre smerciato sulle principali piazze della Lombardia e del Veneto. Da tre o quattro anni vi esiste un grandioso Cotonificio in cui vi lavorano da circa 3000 persone.

Scuole e beneficenza. — Scuole obbligatorie. — Ha un’opera pia chiamata la Misericordia, in soccorso agli infermi.

Ponte di Nossa

Ponte di Nossa.