La fisica dei corpuscoli/Capitolo 5/7

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Capitolo 5 - I corpuscoli positivi

../../Capitolo_5/6 ../../Capitolo_5/8 IncludiIntestazione 4 marzo 2022 100% Da definire

Capitolo 5 - 6 Capitolo 5 - 8

[p. 108 modifica]


7. — I corpuscoli positivi. — La scarica elettrica nei tubi a gas rarefatti ha fatto conoscere anche l’esistenza di corpuscoli carichi di elettricità positiva. Il Goldstein1 pel primo osservò nel 1898 che se il catodo è [p. 109 modifica]traforato, oltre i raggi catodici che escono dal catodo diretti verso l’anodo, si manifestano altri raggi con colorazione diversa dai catodici e diretti in senso inverso, al di là del catodo, in direzione dei fori. Furono perciò chiamati raggi canali e dapprima furono creduti elettricamente neutri. Ma presto il Wien2 dimostrò che quei raggi trasportavano elettricità positiva, e determinò la velocità e il rapporto e/m per le particelle di cui erano formati.

Più tardi si sono ottenuti raggi di elettricità positiva anche con altri metodi, cosi il Thomson li ottenne dal filo di ferro arroventato.

I raggi canali, analogamente a quelli catodici, subiscono l’effetto del campo magnetico e del campo elettrico, ma in senso contrario a quello dei raggi negativi. Ciò prova appunto il trasporto di cariche positive.

Le grandezze relative ai corpuscoli positivi di cui sono formati si possono calcolare con metodi del tutto analoghi a quelli che servono per i corpuscoli negativi, ma i risultati sono molto diversi.

Note

  1. Goldstein E., Ueber eine noch nicht untersuchte Strahlungsform an der Kathode inducirter Entladung. — Wied. Ann. t. 64, p. 38 (1898).
  2. Wien W., Untersuchungen über die electrische Entladung in verdünnten Gasen. — Wied. Ann., t. 65, p. 440 (1898).