La morte dell'albero

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
Sergio Corazzini

L XX secolo Letteratura Intestazione 8 luglio 2011 75% Da definire

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

 
Era il tronco possente al suolo avvinto
con radici fortissime, che grave
dolce ombra copria, come un recinto
sacro a Mercurio, delle genti prave

Dio consigliere... Un dì venne per nave
un uomo audace che nel labirinto
della foresta si cacciò con schiave
genti che forse in guerra aveva vinto.

Vide l'albero e ne ordinò la morte...
Lampeggiaron le accette nelle mani
dei lavoranti per un giorno intero.

E a sera nel silenzio triste e nero,
lacerato da mille solchi immani
scrosciò a terra il colosso immenso e forte.