La puarte siarade

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
L

Canti cantastoria La puarte siarade Intestazione 23 febbraio 2008 75% Canti

EPUB silk icon.svg EPUB  Mobi icon.svg MOBI  Pdf by mimooh.svg PDF  Farm-Fresh file extension rtf.png RTF  Text-txt.svg TXT

La puarte siarade, lis clâs ’e son sù
al passe chel zovin, al vièrç e al và sù

2La mari in cusine: - Ce fastu lassù? -
- L’è ’l gjât sù pe s’cjalis ch’al côr sù e ju -

3Al gjave lis scarpis, guai fâsi sintî
la cjape, la busse, la mêt a durmî

4- Pò cagne di fie ce fastu lassù? -
- Lis coltris coladis, cumò lis cjôl sù -


Traduzione

La porta è chiusa, le chiavi sono sù
passa quel giovane, apre e và sù

2La madre, dalla cucina: -Cosa fai lassù? -
-E’ il gatto che corre sù e giù per le scale -

3Si toglie le scarpe, guai farsi sentire
la prende, la bacia, la mette a dormire

4- Cagna di figlia, cosa fai lassù? -
- Sono cadute le coltri, adesso le raccatto -