Le dimore estive dell'Appennino toscano/Versilia/II

Da Wikisource.
Jump to navigation Jump to search
2. Stazzema e Ponte Stazzemese

../I ../../Appennino Pistoiese IncludiIntestazione 28 gennaio 2019 25% Da definire

Versilia - I Appennino Pistoiese
[p. 31 modifica]

Stazzema1 e Ponte Stazzemese

430 — 160 m.


Stazzema è un grosso, ridente e pittoresco villaggio, capoluogo dell’ornonimo Comune. Situato a 430 m. sul mare, ed a mezza costa di un contrafforte del monte Procinto, esso ne domina la valle e tutto il bacino chiuso a levante dal crinale dell’Alpi Apuane. Questo forma ivi la imponente barriera rocciosa che collega il monte Nona al Matanna, attraverso la quale il C. A. I. ha recentemente aperta una via mulattiera in corrispondenza della foce del Gallare per la diretta comunicazione verso l'Alpi di Palagnana ed accesso al Procinto.

Tanto Stazzema, quanto Ponte Stazzemese, sono punti di partenza e di irradiazioni per escursioni nelle Alpi Apuane.

Il territorio di Stazzema è ricco di cave di lavagne (ardesie) e di minerali di ferro, quarzo ecc. A Stazzema per ora si accede a [p. 32 modifica] mezzo di via mulattiera in mezz’ora di tempo da Santo Rocco (Molina), in attesa che venga ultimata la progrediente costruzione della via rotabile.

A 45 minuti da Stazzema, e cioè più in basso ed allo sbocco della valle omonima con quella del Cardoso, a m. 160 sul mare, è situato l’abitato di Ponte Stazzemese sulla via rotabile che da Pietrasanta e Serravezza conduce al Cardoso e alle Molina di Stazzema.

Notevole è l’esportazione che da quelle valli si fa del legname d’opera di castagno, e della così detta pietra bianca del Cardoso, la quale è un talcoschisto molto in uso per opere edilizie. I dintorni sono ricchi di cave di marmi colorati; mischi, breccie e bardigli semplici e fioriti. Ponte Stazzemese è sede degli uffizi municipali, e dalla piazza del Municipio si gode di una bellissima vista del monte Forato e della Pania.


Alberghi.Albergo del Procinto a Stazzema tenuto da Leonoro Gianni ; aperto tutto l’anno. Pensioni da lire 3 a lire 5 al giorno. Locale di recente costruzione in via di ingrandimento.

A Stazzema si trovano quartieri e camere ammobiliate.

All’alpe della Grotta (m. 865), a un’ora e [p. 33 modifica] mezzo da Stazzema, è facile trovare un letto disponibile e provviste di cibarie presso la famiglia Gherardi.

Alle Molina di Stazzema (m. 200) vi è locale d’albergo di nuovo impianto. Accordi per pensioni.

A Ponte Stazzemese (m. 160) Albergo della Pania, tenuto da Ermete Milani ; locale assai ampio di nuovissima costruzione — Accordi per pensioni.


Distanze. — Dalla stazione di Pietrasanta (vetturini Pattana, Palla ed altri), o da quella di Querceta, Serravezza, a Ponte Stazzemese, in vettura (calessino a 4 ruote a due posti) ad un cavallo, in ore 1¼ lire 3, oppure fino alle Molina di Stazzema, termine della via rotabile lire 4, in ore 1½ — Vettura a 4 ruote ed a 4 posti da Pietrasanta alle molina di Stazzema lire 5.

Da Ponte Stazzemese a Stazzema a piedi in ore 0,45 oppure a cavallo dalle Molina a Stazzema in ore 0,30.


Vetture — Da Pietrasanta a Serravezza, omnibus due volte al giorno; e dalla stazione di Querceta-Serravezza a Serravezza, omnibus 4 volte.

Ermete Milani, proprietario dell’albergo [p. 34 modifica] della Pania a Ponte Stazzemese, tiene una vettura a diversi posti che parte la mattina dal detto paese per Pietrasanta e riparte da Pietrasanta nelle ore pomeridiane.

Servizio di vetture speciali a Ponte Stazzemese: Milani e Bazzichi; a Serravezza fratelli Maggi ed altri.


Medico e farmacia. — In Stazzema risiede il medico condotto ed a Ruòsina (½ ora da Ponte Stazzemese) la farmacia.


Posta e telegrafo. — Uffizio postale a Ruòsina con corrispondenze giornaliere per Ponte Stazzemese e Stazzema — Ufficio telegrafico a Serravezza e Pietrasanta.


Cavalcature e Guide. — Per cavalcature (preferibilmente muli) dirigersi ad Alemanno Barsi (Lucca per Palagnana). Per maggiori dettagli veggasi «Palagnana» pag. 26.

Guide. Efisio Vangelisti di Pruno; munito di libretto e riconosciuto da C. A. I. — Molto pratico di tutto il gruppo delle Alpi Apuane. — Tariffa lire 2,50 il giorno oltre le spese di cibaria e pernottazione.


Gite. — Da Stazzema.

Alpe della Retaja, 873 m. ed Alpe della Grotta. 865 m. — Ore 2. [p. 35 modifica]

Cintura di Procinto, 996 m. — Ore 2½.

Vetta di Procinto, 1177 m. — Ore 2½ — Vedi «Palagnana» pag. 28.

Galleria Aristide, Foce del Callàre 1130 m., Monte Matanna 1317 m. e Rifugio di pian d’Òrsna 1010 m., Succursale dell’albergo del Matanna — Ore 3.

Albergo del Matanna, 681 m. per la foce delle Porchette 982 m. —- Ore 2½.

Monte Gàbbari, 1109 m. — Ore 3.

Monte Forato, 1223 m. per la foce della Petrosciana 961 m. — Ore 3.

Pania della Croce, 1859 m. per la foce suddetta — Ore 5 il2.


Da Ponte Stazzeinese.

Monte Lieto, 1016 m. — Ore 3½.

Cardoso e Monte Forato — Ore 3½.

Foce di Mosceta, 1170 m. e Pania della Croce — Ore 5.

Cave dei marmi d’Arni fino a Sant’Agostino 916 m. — Ore 4½.

Grotta d’Eolo, 1125 m. — Ore 4½.

Monte Corchia, 1677 m. — Ore 4½.

Per altre escursioni aggiungere ore 0,45 in più di quanto fu indicato per Stazzema. [p. 36 modifica]

  1. Stazzèma.